Il PIL GB cresce più del previsto nel primo trimestre – 05/10/2024 alle 11:03

Il PIL GB cresce più del previsto nel primo trimestre – 05/10/2024 alle 11:03
Il PIL GB cresce più del previsto nel primo trimestre – 05/10/2024 alle 11:03
-

(Aggiornato con dettagli, reazioni)

Secondo la prima stima dell’Ufficio per le statistiche nazionali (ONS) pubblicata venerdì, nel primo trimestre del 2024 il PIL britannico è cresciuto al ritmo più rapido degli ultimi tre anni, facendo uscire l’economia dalla recessione.

L’economia britannica è cresciuta dello 0,6% nel primo trimestre consecutivo, dopo il -0,3% del trimestre precedente e contro un consenso dello 0,4%.

Su un anno, il prodotto interno lordo (PIL) è aumentato dello 0,2% nel primo trimestre, contro un’attività stabile prevista dal consenso e dopo un calo dello 0,2% nel quarto trimestre.

A marzo il Pil è aumentato dello 0,4% dopo l’incremento dello 0,2% (rivisto) del mese precedente, mentre gli economisti intervistati da Reuters prevedono un incremento medio dello 0,1%.

Su un anno, l’economia britannica è cresciuta dello 0,7% a marzo, contro un consenso dello 0,3% e dopo la stabilità (rivista da -0,2%) del mese precedente.

“Nonostante le prospettive a breve termine più incoraggianti, la ripresa della crescita sarà probabilmente limitata dalla continua debolezza della produttività e dalle minori opportunità di lavoro”, ha affermato Yael Selfin, capo economista di KPMG UK.

Nel primo trimestre il PIL pro capite è aumentato dello 0,4% per la prima volta in due anni, ma è stato inferiore dello 0,7% rispetto all’anno precedente.

“In termini di reddito pro capite, si può dire che le famiglie britanniche non hanno visto praticamente alcun miglioramento significativo nel loro tenore di vita negli ultimi due anni”, osserva Gora Suri, economista di PwC.

PUNTO DI FLESSIONE

Il primo ministro britannico Rishi Sunak ha accolto con favore i dati di venerdì, affermando che l’economia ha “girato pagina”.

“Non c’è dubbio che gli ultimi anni siano stati difficili, ma i dati di crescita di oggi dimostrano che l’economia è tornata in salute per la prima volta dopo la pandemia”, ha affermato il ministro delle Finanze Jeremy Hunt.

L’opposizione laburista, che ha un buon vantaggio nei sondaggi per le prossime elezioni, ha accusato il governo di non essere in contatto con la realtà.

“Non è il momento per i ministri conservatori di autocelebrarsi e di dire al popolo britannico che non è mai stato meglio”, ha detto la candidata laburista Rachel Reeves, che spera di succedere a Jeremy Hunt come ministro delle Finanze

(Scritto da Corentin Chappron, a cura di Kate Entringer)

-

PREV Travel Success abbatte i prezzi: viaggia a prezzi bassi in tutto il mondo quest’estate 2024
NEXT “Il “Macellaio di Teheran” ha ottenuto solo ciò che si meritava!” Gli iraniani festeggiano la morte del presidente Raissi