Belgi all’estero: Bakayoko cannoniere e campione con il PSV, Vertessen cannoniere con l’Hertha Berlino (VIDEO)

Belgi all’estero: Bakayoko cannoniere e campione con il PSV, Vertessen cannoniere con l’Hertha Berlino (VIDEO)
Belgi all’estero: Bakayoko cannoniere e campione con il PSV, Vertessen cannoniere con l’Hertha Berlino (VIDEO)
-

Il Genoa con De Winter prende un punto al Milan

Il Genoa ha vinto domenica 3-3 in casa del Milan nell’ambito della 35esima giornata del campionato italiano. Koni De Winter ha giocato l’intera partita con i genovesi, che occupano la 12esima posizione (43 punti) mentre i rossoneri sono secondi (71 punti).

Il Genoa ha condotto due volte al gol con Mateo Retegui dal dischetto (5°, 0-1) e Caleb Ekuvban (48°, 1-2) ma i milanisti si sono rimontati con Alessandro Florenzi (45°+1.1-1) e Matteo Gabbia ( 72°, 2-2). Olivier Giroud ha portato l’AC al comando (75esimo, 3-2), ma il Genoa ha strappato un punto grazie ad un autogol di Malick Thiaw (87esimo, 3-3).

Paesi Bassi

Bakayoko segna con il PSV e vince il 25esimo titolo del campionato olandese

Il PSV Einhoven è diventato campione d’Olanda per la 25esima volta nella sua storia grazie al successo per 4-2 sullo Sparta Rotterdam domenica, 32esima giornata di campionato. Con 87 punti, la squadra guidata da Peter Bosz non può più essere raggiunta dal Feyenoord (75), che ospita in serata lo Zwolle.

Al PSV mancava solo un punto per essere incoronato. Il pomeriggio è iniziato male per i ‘Rood-witten’, con Metinho che ha aperto le marcature per gli ospiti (8°). Il PSV ha ribaltato la situazione grazie all’autogol di Said Bakari (19esimo) e Johan Bakayoko (26esimo), autore del suo 12esimo gol stagionale. Anche Olivier Boscagli ha segnato contro i suoi, permettendo allo Sparta di tornare in parità (29°).

L’AZ di Maarten Martens vince lo scontro al vertice della classifica contro il Twente

Guidato al gol dal Twente, l’AZ Alkmaar ha finalmente vinto 2-1 in una partita valida per la 32esima giornata del campionato olandese, domenica. In classifica, la squadra di Maarten Martens resta 4a (61 punti) ma si avvicina al Twente (63 punti, 3a).

Sem Steijn ha portato i Tukkers in vantaggio (5°, 0-1) ma Ruben van Bommel (46°, 1-1, figlio dell’allenatore dell’Anversa Mark van Bommel, e Vangelos Pavlidis (66°, 2-1) ha permesso agli ospiti di vincere tra tra i perdenti è entrato in gioco Alec Van Hoorenbeeck (57°).

Germania

Union Berlino battuta dal Bochum nonostante il gol di Vertessen

Nonostante un gol di Yorbe Vertessen (59esimo), l’Union Berlino ha perso 3-4 contro il Bochum al termine di una partita spettacolare valida per la 32esima giornata del campionato tedesco. In classifica il Bochum (33 punti, 14°) precede l’Union (30 punti, 15°).

Quando Vertessen è entrato in partita (46esimo), Bochum aveva preso la guardia grazie a Maximilian Wittek (16esimo, 31esimo) e Keven Schlotterbeck (37esimo, 0-3). Rimesso temporaneamente in carreggiata da Vertessen (59esimo, 1-3) e Chris Bedia (62esimo, 2-3), il Berlino ha segnato un nuovo gol con Philipp Hofmann (70esimo, 2-4). Ciò si è rivelato sufficiente nonostante Benedict Hollerbach (74esimo, 3-4..

L’infortunato Youri Tielemans non è stato incluso nella rosa dell’Aston Villa, sconfitta 1-0 a Brighton. L’unico gol del duello è stato segnato da João Pedro (87esimo). Dopo 36 giornate, l’Aston Villa è 4° (67 punti) e il Brighton 11° (47 punti).

Senza Romeo Lavia assente da fine dicembre, il Chelsea ha vinto agevolmente il derby londinese 5-0 contro il West Ham. I Blues sono 7° con 54 punti così come il Manchester United (8°), che lunedì (21) si recherà al Crystal Palace.

Scozia

I Rangers di Philippe Clement hanno battuto Kilmarnock 1-4, ridotto a dieci uomini

I Rangers di Philippe Clement hanno vinto 4-1 ai danni di Kilmarnock nella seconda giornata dei playoff per il titolo scozzese. In classifica i Rangers sono secondi con 81 punti, tre in meno del Celtic. Kilmarnock, che si è ritrovato in dieci dopo l’esclusione di Joe Wright (22esimo), è 4° (52 punti). Tra i Rangers è entrato in partita Nicolas Raskin (79esimo).

Gli ospiti hanno preso il comando grazie ad un autogol di James Tavernier (12esimo, 0-1). Il capitano dei Rangers sbaglia nuovamente la trasformazione di un rigore assegnato in seguito all’esclusione di Wright (24esimo). Invece, Fabio Silva (ex Anderlecht) ha pareggiato nei minuti di recupero (45esimo + 8, 1-1). Nel secondo tempo, i Rangers hanno fatto la differenza con Ben Davies (62esimo, 2-1), Tom Lawrence (72esimo, 3-1.) e John Souttar (90esimo + 3, 4-1).

In Olanda, Mika Godts ha giocato da titolare nella vittoria per 1-4 dell’Ajax a Volendam. Kenneth Taylor (25esimo, 0-1), Chuba Akpom (59esimo, 0-2) e Brian Brobbey (70esimo, 0-3) hanno fatto la differenza quando Gots ha lasciato il campo (72esimo). Dopo che Benaissa Benamar ha rianimato Volendam (80esimo, 1-3), Taylor ha segnato una doppietta (77esimo, 1-4). In seguito a questa sconfitta, Volendam è stato retrocesso in D2.

L’Utrecht, con Othman Boussaid per 71 minuti, ha vinto 1-0 contro il Vitesse. Dopo 32 giornate, i Lancieri occupano la 5a posizione (52 punti) appena davanti all’Utrecht (49 punti). Volendam (19 punti, 17°) e Vitesse (2 punti, 18°) fanalino di coda e non giocheranno più nell’Eredvisie la prossima stagione.

STATI UNITI

Dante Vanzeir, marcatore dei Red Bulls, assiste allo spettacolo di Messi

I New York Red Bulls, con Dante Vanzeir, hanno perso sabato 6-2 contro l’Inter Miami nella Major League Soccer, il campionato di football nordamericano.

Vanzeir ha portato i New York Red Bulls in vantaggio al 30′ dopo aver recuperato una palla lanciata dal palo, segnando il suo secondo gol stagionale. L’ex giocatore dell’Union Saint-Gilloise ha poi assistito alla festa di Lionel Messi, che ha segnato un gol e fornito cinque assist nel secondo tempo.

L’argentino ha prima regalato la palla dell’1-1 a Matias Rojas (48esimo) prima di dare il vantaggio alla sua squadra due minuti dopo. L’otto volte Pallone d’Oro ha poi offerto un altro assist a Rojas (62esimo) poi ha servito Luis Suarez tre volte (69esimo, 75esimo e 81esimo). Emil Forsberg (90°+7) ha ridotto il divario alla fine della partita. Vanzeir è stato sostituito all’82 ‘.

Il DC United, con Christian Benteke schierato per tutta la partita, è stato costretto al pareggio per 2-2 dal Philadelphia dopo essere stato in vantaggio per 2-0. Cristian Dajome (9°) ha dato il vantaggio alla franchigia della capitale. Jacob Murrell (33esimo) raddoppia, Benteke si ritrova in avvio di azione con una deviazione di testa. Alejandro Bedoya (42esimo) e Jack McGlynn (79esimo) hanno permesso a Filadelfia di rimontare.

Charlotte, dove Brecht Dejaegere ha giocato 86 minuti, ha battuto Portland 2-0 grazie a Nikola Petkovic (54esimo) ed Enzo Copetti (90esimo+1).

L’Inter Miami resta in testa alla Eastern Conference con 24 punti. I New York Red Bulls, che non hanno vinto le ultime quattro partite, occupano la quarta posizione con 17 unità. Charlotte (7°), Philadelphia (8°) e DC United (9°) hanno tutte 14 punti. Portland (10 punti) è 11esima in Occidente.

Turchia

In Turchia, il Galatasaray ha compiuto un ulteriore passo avanti verso il titolo battendo il Sivasspor 6-1 alla giornata 35. Il Gala ha 96 punti su 89 in casa del Fenerbahçe, che lunedì si recherà a Konyaspor.

Sostituito al 74esimo, Dries Mertens ha segnato due gol (38esimo, 73esimo) e ha fornito un assist a Mauro Icardi (59esimo, 3-1). Anche Hakim Ziyech, che ha aperto le marcature (11esimo, 1-0), ha segnato una doppietta (60esimo, 4-1), così come Icardi (85esimo, 6-1). Caner Osmanpasa ha segnato il gol per il Sivasspor (54esimo, 2-1).

-

PREV All’interno di “Dragonfly”, la missione più emozionante della NASA da decenni
NEXT Tregua a Gaza: Israele e Hamas lasciano scoppiare nuovi disaccordi al Cairo, martedì torneranno i negoziatori palestinesi