Playoff Champions: Anderlecht e Union si lasciano fianco a fianco (0-0)

Playoff Champions: Anderlecht e Union si lasciano fianco a fianco (0-0)
Playoff Champions: Anderlecht e Union si lasciano fianco a fianco (0-0)
-

DIn un derby di Bruxelles molto ritmato, né l’Union né l’Anderlecht sono riusciti a trovare colpe. Le due squadre si sono concluse con un pareggio senza reti, che non fa bene a nessuno in termini contabili tranne… al Club Bruges. Forti della vittoria contro l’Anversa, Blauw e Zwart sono in testa con 2 punti di vantaggio sull’Anderlecht e 3 sull’Unione.

I saggi:

Unione: Moris, Mac Allister, Burgess, Machida, Castro-Montes, Vanhoutte, Teklab, Lazare Amani, Puertas, Amoura, Nilsson

Anderlecht: Schmeichel, Sardella, Debast, Vertonghen, Augustinsson, Rits, Delaney, Ashimeru, Stroeykens, Dreyer, Dolberg

Punti salienti:

L’Anderlecht è entrato molto bene in partita. Dopo 4 minuti di gioco, Ashimeru si è trovato in profondità, ha giocato contro Moris ma il suo controllo non gli ha permesso di colpire a porta quasi vuota.

Dopo 7 minuti di gioco, Debast è intervenuto malissimo su un lancio lungo di Mac Allister, la palla è tornata ai piedi di Amoura che ha sparato un tiro potente ma Schmeichel è intervenuto bene.

Dopo 21 minuti di gioco, Dolberg si è ritrovato in profondità e ha affrontato Moris. Ci è voluto un superbo riflesso del piede del portiere dell’Unione per deviare la palla che tornava sui piedi di Dreyer, ma Moris era ancora una volta in parata. Doppia occasione per l’Anderlecht.

I Mauves perdono palla al 25′, tutto approfitta di Amoura che spara un tiro potente dall’ingresso del rettangolo ma è troppo centrale e il portiere dell’Anderlecht è attento.

Allo scoccare della mezz’ora Jan Vertonghen ha dovuto lasciare il campo per infortunio. Un duro colpo che poteva succedere anche perché poco dopo ha aperto le marcature Mac Allister ma il gol è stato annullato per fuorigioco.

Subito dopo aver lasciato gli spogliatoi, Delaney manda un cross verso il secondo palo. Isolato, Stroeykens riprende ma gli manca la potenza. Dopo 53 minuti di gioco, una punizione dell’Anderlecht trova Delaney completamente dimenticato dalla difesa. Il danese tenta un tiro-cross che finisce di poco a lato.

Dalla fascia sinistra, Amoura è entrato in gioco e ha sferrato un potente colpo dal limite del rettangolo. Schmeichel è intervenuto bene. Al 68′ tocca all’Unione perdere per infortunio un giocatore importante, nella persona di Burgess. Grande occasione per l’Union a 10 minuti dalla fine, un corner trova Sykes sul dischetto ma Schmeichel vince sulla sua linea. All’85’ Rasmussen trova Nilsson con un passaggio deciso. Il gigante svedese doveva solo concludere ma sbaglia la sua azione e il portiere dell’Anderlecht riesce ad intervenire.

Commento dal vivo:

Classificazione:

-

PREV posso consumarlo anche dopo diversi mesi?
NEXT DIRETTO. Incidente d’elicottero in Iran: confermata la morte di Raïssi, ritrovato l’aereo, nessun sopravvissuto… seguite la situazione