Kristi Noem, aspirante vicepresidente di Trump, suggerisce che il cane di Biden dovrebbe essere abbattuto

Kristi Noem, aspirante vicepresidente di Trump, suggerisce che il cane di Biden dovrebbe essere abbattuto
Kristi Noem, aspirante vicepresidente di Trump, suggerisce che il cane di Biden dovrebbe essere abbattuto
-

Il governatore del South Dakota Kristi Noem parla al Leadership Forum dell’NRA-ILA durante la convention annuale della National Rifle Association (NRA) a Houston, Texas, USA, il 27 maggio 2022.

Shannon Stapleton | Reuters

Il governatore repubblicano del Sud Dakota Kristi Noem ha lasciato intendere che il cane del presidente Joe Biden, Commander, dovrebbe incontrare la stessa cattiva sorte del suo cane Cricket di 14 mesi, a cui ha sparato a causa del suo comportamento aggressivo, come ha rivelato nel suo prossimo libro di memorie.

“Il cane di Joe Biden ha attaccato 24 persone dei servizi segreti. Quindi quante persone sono sufficienti per essere attaccate e ferite pericolosamente prima di prendere una decisione su un cane?” https://twitter.com/KristiNoem/status/1787151502517170542?ref_src=twsrc%5Egoogle%7Ctwcamp%5Eserp%7Ctwgr%5Etweet ha detto domenica al programma “Face the Nation” della CBS. “Questa è la questione di cui il presidente dovrebbe essere ritenuto responsabile.”

L’amministrazione Biden ha annunciato in ottobre che il comandante era stato trasferito fuori dai terreni della Casa Bianca dopo vari incidenti in cui aveva morso o attaccato in altro modo agenti dei servizi segreti statunitensi.

Il commento domenicale di Noem arriva mentre deve affrontare notevoli critiche sia da parte dei democratici che dei repubblicani per gli aneddoti nel suo prossimo libro di memorie sulle decisioni di abbattere personalmente vari animali da fattoria di famiglia, tra cui il grillo e una capra senza nome.

Mentre vive per diventare la scelta vicepresidenziale di Donald Trump, alcuni, tra cui l’ex presidente della Camera Newt Gingrich, hanno ipotizzato che i controversi frammenti di memorie abbiano sprecato le sue possibilità.

Nei giorni trascorsi da quando gli aneddoti delle memorie di Noem sono diventati pubblici, il governatore del South Dakota ha cercato di limitare i danni per salvare la sua candidatura alla vicepresidenza.

Domenica, Noem ha raddoppiato la sua difesa per abbattere Cricket, sostenendo che il cane aveva attaccato i suoi figli e che la reazione che ha ricevuto è politicamente motivata.

“Questa è una storia che i miei avversari politici hanno cercato di usare contro di me per anni”, ha detto Noem. “Stanno facendo a me la stessa cosa che fanno a Donald Trump ogni giorno.”

-

PREV Sei medaglie d’oro vinte – Riom (63200)
NEXT cosa succede a Bruno Vieira, ex compagno di Alicia e Jennifer?