Migliaia di israeliani manifestano per chiedere la restituzione degli ostaggi – 05/05/2024 alle 02:36

Migliaia di israeliani manifestano per chiedere la restituzione degli ostaggi – 05/05/2024 alle 02:36
Migliaia di israeliani manifestano per chiedere la restituzione degli ostaggi – 05/05/2024 alle 02:36
-

Migliaia di israeliani hanno manifestato sabato per chiedere al primo ministro Benjamin Netanyahu di accettare un accordo di cessate il fuoco che consentirebbe il rilascio degli ultimi ostaggi israeliani ancora detenuti a Gaza.

Nel corso di una manifestazione a Tel Aviv, che ha avuto luogo mentre i rappresentanti di Hamas incontravano i mediatori egiziani e del Qatar al Cairo, i familiari di alcuni degli oltre 130 ostaggi ancora detenuti nell’enclave palestinese hanno affermato che occorre fare di tutto per riportare indietro i loro cari. quelli.

“Sono qui oggi per sostenere un accordo, adesso, ieri”, ha detto Natalie Eldor. “Dobbiamo riportarli indietro. Dobbiamo riportare indietro tutti gli ostaggi, quelli che sono vivi, quelli che sono morti. Dobbiamo riportarli indietro. Dobbiamo cambiare questo governo. Tutto questo deve finire.”

Queste manifestazioni avvengono mentre la guerra a Gaza infuria da quasi sette mesi.

“L’unica cosa che ci fa andare avanti è la speranza che Bar sia vivo e che sopravviva”, ha detto Ora Rubinstein, la zia di Bar Kupershtein, rapita durante l’attacco mortale di Hamas nel sud di Israele il 7 ottobre.

Si presume che la maggior parte delle persone rapite nell’attacco siano morte, ma le famiglie vogliono la restituzione di tutti gli ostaggi.

Secondo le autorità israeliane, durante l’attacco del 7 ottobre sono morte circa 1.200 persone.

In risposta a questo attacco, Israele ha lanciato una campagna militare nella Striscia di Gaza che ha causato la morte di oltre 34.000 persone, secondo le autorità sanitarie del territorio palestinese controllato da Hamas.

(Scritto da James Mackenzie; versione francese Camille Raynaud)

-

PREV la grande operazione per gli abitanti di Le Havre in corsa per mantenerla
NEXT Inghilterra: il City risponde all’Arsenal, Burnley sfiora la retrocessione | TV5MONDE