ecco cosa mostra il nostro mini studio

-

Durante una recente condivisione dello schermo con il mio iPhone 15 Pro, ho osservato una capacità massima della batteria del 92% dopo 258 cicli di ricarica. Questo semplice tweet ha generato una reazione massiccia, raggiungendo 340.000 visualizzazioni in due giorni. Incuriosito dall’entità degli scambi, ho deciso di esplorare in che modo i cicli di ricarica influiscono sulla salute delle batterie dell’iPhone 15.

Apple iPhone 15 e 15 Plus // Fonte: Chloé Pertuis – Frandroid

Durante una recente condivisione dello schermo del mio iPhone 15 Pro, ho notato che la mia batteria aveva una capacità massima del 92% dopo 258 cicli di ricarica. Questo tweet ha scatenato una conversazione enorme, ha raggiunto 340.000 visualizzazioni in due giorni. Ciò mi ha spinto a esplorare ulteriormente il modo in cui i cicli di ricarica influiscono sulla salute della batteria dell’iPhone 15.

Fonte: Frandroid

Cos’è un ciclo di carica?

Un ciclo di carica avviene quando viene utilizzato il 100% della capacità della batteria, ma non necessariamente tutta in una volta. Ad esempio, utilizzare il 50% della batteria oggi e ricaricarla, quindi utilizzare nuovamente il 50% il giorno successivo, equivale a un ciclo di ricarica. Questa misurazione aiuta a capire quante volte una batteria è stata utilizzata e ricaricata completamente.

Su iOS, questi dati sono accessibili tramite Impostazioni > Batteria, ma il numero di cicli appare solo su questa generazione di iPhone. Ciò consente agli utenti di monitorare meglio lo stato della batteria nel tempo.

Logica: maggiore è il numero di cicli, più la capacità massima della batteria tende a diminuire

In seguito al mio tweet, ho raccolto i dati condivisi da altri utenti sotto forma di screenshot. Analizzando queste informazioni, ho generato un grafico che mostra la relazione tra la capacità massima della batteria (in %) e il numero di cicli di ricarica. Si delinea una tendenza generale: maggiore è il numero di cicli, più la capacità massima della batteria tende a diminuire.

Il coefficiente di correlazione tra le due variabili è -0,636, indicando una correlazione negativa da moderata a forte. Ciò significa che, in generale, la capacità della batteria diminuisce all’aumentare dei cicli di ricarica.

Fonte: Frandroid

Ad un esame più attento, notiamo che la capacità della batteria scende bruscamente una volta sotto il 100%. Quindi ho filtrato i dati per mantenere solo quelli con una capacità massima inferiore al 100%. Questa analisi ha rivelato un coefficiente di correlazione di -0,845 per questi dati filtrati. Questo indica una forte correlazione negativa tra la capacità massima della batteria e il numero di cicli di ricarica.

Un grafico a dispersione e una curva di regressione illustrano questa relazione:

Fonte: Frandroid

Questo risultato mostra che il degrado della batteria è più pronunciato quando la capacità iniziale non è più al massimo. In altre parole, una volta che la batteria inizia a degradarsi, il processo accelera con ogni ciclo di carica aggiuntivo.

E la promessa di Apple? Capacità 80% fino a 1000 cicli

Apple, a partire dall’iPhone 15, ha promesso l’80% di capacità massima fino a 1000 cicli, il doppio rispetto agli iPhone della generazione precedente.

Sebbene i nostri dati attuali non coprano 1000 cicli, l’estrapolazione della tendenza attuale suggerisce che la capacità massima della batteria potrebbe essere ben al di sotto dell’80% dopo 1000 cicli. Infatti, anche per numeri di cicli intorno ai 300-400, la capacità scende già al di sotto del 90%.

Fonte: Frandroid

Ciò mette in dubbio la promessa di Apple in normali condizioni di utilizzo. Tuttavia, nulla indica, per il momento, che il deterioramento non si fermerà nel tempo.

I limiti di questo mini studio

Si noti che il nostro mini-studio presenta diversi pregiudizi importanti. Prima di tutto, non conosciamo i modelli specifici di iPhone 15 utilizzati. È ovvio che un iPhone 15 Pro Max, con una capacità della batteria maggiore, richiederà meno cicli per un utilizzo comparabile rispetto a un modello standard. Questa differenza potrebbe influenzare i risultati osservati.

Dopo, non disponiamo di informazioni sulle pratiche di addebito degli utenti. L’uso di caricabatterie rapidi, la ricarica wireless (che può diventare più calda a seconda dei caricabatterie), la ricarica completa della batteria dallo 0 al 100%, la frequenza di utilizzo e il lasciare il dispositivo in carica durante la notte sono tutti fattori importanti che possono danneggiare la salute della batteria . Queste variabili influenzano notevolmente il degrado osservato.

Inoltre non disponiamo di alcuna informazione sull’ambientesoprattutto perché la temperatura esterna, il livello di umidità e anche l’altitudine hanno un forte impatto.

Pratiche consigliate per prolungare la durata della batteria

Per prolungare la durata della batteria, è necessario adottare alcune pratiche di ricarica. Una delle raccomandazioni chiave è: Non lasciare l’iPhone con una carica pari allo 0% o al 100% per lunghi periodi di tempo. Lasciare scaricare completamente la batteria o mantenerla costantemente completamente carica può accelerarne il degrado. È meglio farlo mantenere la carica della batteria tra il 20% e l’80% per ridurre al minimo lo stress sulle celle della batteria.

Promuove la ricarica lenta tramite cavo piuttosto che la ricarica rapida o wireless è un’altra pratica vantaggiosa. La ricarica rapida può generare più calore, il che può influire negativamente sulla longevità della batteria.

Allo stesso modo, La ricarica wireless può anche causare un aumento della temperaturae se il caricabatterie non è di buona qualità. Utilizzare un caricabatterie cablato standard, preferibilmente uno fornito da Apple o certificato da MFi (Realizzato per iPhone), può contribuire a prolungare la durata della batteria.

È anche fondamentale proteggere l’iPhone dalle temperature estreme. Le batterie agli ioni di litio, come quelle utilizzate negli iPhone, sono sensibili a temperature molto alte o molto basse. L’esposizione prolungata a temperature estreme può ridurre più rapidamente la capacità della batteria. Gli utenti dovrebbero evitare di lasciare il proprio iPhone in un’auto calda in estate o di utilizzarlo in ambienti molto freddi.

Finalmente, abilitare l’opzione di ottimizzazione della batteria nelle impostazioni dell’iPhone è una misura semplice ma efficace. Questa funzionalità, disponibile in iOS, aiuta a gestire in modo intelligente i cicli di ricarica ritardando la ricarica completa al 100% finché non è necessario utilizzare il dispositivo.

Fonte: Frandroid

Ad esempio, se carichi il tuo iPhone durante la notte, non si caricherà completamente al 100% fino a poco prima del tuo risveglio, riducendo il tempo trascorso con la carica completa e minimizzando lo stress sulla batteria.

Puoi anche scegliere per limitare il carico all’80% massimoanche se ciò significa disattivare questa opzione quando sei veramente in movimento.

Come sostituire la batteria del tuo iPhone?

Se la batteria è troppo scarica, esistono diverse possibilità. Innanzitutto, sappi che qualsiasi iPhone acquistato nuovo beneficia di una garanzia limitata di un anno, che copre i difetti di fabbricazione, inclusi i problemi della batteria. Se la batteria presenta difetti di fabbricazione e scende al di sotto della capacità ottimale durante questo periodo, Apple la sostituirà gratuitamente.

Se sei iscritto a AppleCare+, la copertura è estesa a due anni dalla data di acquisto del tuo iPhone. AppleCare+ include anche due chiamate per danni accidentali, a una tariffa di servizio ridotta.

Per quanto riguarda la batteria, AppleCare+ garantisce la sostituzione gratuita se la capacità della batteria scende al di sotto dell’80% della capacità originale durante il periodo di copertura.

Se il tuo iPhone non è più coperto dalla garanzia di un anno o da AppleCare+, Apple offre comunque un servizio di sostituzione della batteria a pagamento. I costi variano a seconda del modello di iPhone. I prezzi vengono aggiornati spesso e ti verranno proposti dopo una fase di diagnostica della tua batteria: cosa che può essere fatta con l’applicazione Supporto Apple o direttamente sull’Apple Store.


-

PREV Gelo che rappresenta più di 150.000 tonnellate di acqua scoperte sulla sommità dei vulcani marziani
NEXT Buon affare – L’oggetto connesso di Netatmo Teste termostatiche connesse per radiatori Valvola aggiuntiva “5 stelle” a 59,99 € (-22%)