Caroline Garcia si è qualificata per il secondo turno di Wimbledon

Caroline Garcia si è qualificata per il secondo turno di Wimbledon
Caroline Garcia si è qualificata per il secondo turno di Wimbledon
-

Un ultimo dritto alla fine della gara e Caroline Garcia (24esima) è riuscita a lasciare cadere la racchetta e ad alzare le braccia in segno di vittoria. Il suo ampio sorriso ha mostrato chiaramente quanto fosse soddisfatta di essere riuscita a sbarazzarsi questo martedì di un’avversaria, Anna Blinkova (60esima), che per lei non aveva più successo. In effetti, il russo aveva vinto gli ultimi due dei tre scontri. Anche la sua ultima vittoria su Garcia, al Roland-Garros 2023 (4-6, 6-3, 7-5), aveva fatto male alla francese.

Garcia au mental

Anche quest’anno, la Garcia ha vissuto una stagione complicata in cui non è riuscita ad andare oltre il secondo turno del Roland Garros, battuta da Sofia Kenin (6-3, 6-3). La necessità di tagliare si era imposta e Garcia alla fine non ha giocato alcun torneo di preparazione a Wimbledon. Questa mancanza di concorrenza si è fatta sentire nella partita, con molti sprechi da parte del Lyonnaise. Ma è anche una caratteristica del suo gioco. Ciò che va ricordato è un grande stato d’animo e una vera voglia di lottare. Rotta due volte nel primo set, è tornata ogni volta con passo sicuro. Ed è stata lei a prendere l’iniziativa.

Stessa cosa nel secondo set. Distrutta due volte, ha fatto lo sforzo di tornare e vincere. Dopo più di un mese senza giocare, era normale vedere Garcia in difficoltà in campo. Ma lei ha sempre manifestato questa voglia di fare la partita da sola e di non concedere nulla all’avversaria. In questo primo giro è stato sufficiente.

-

PREV VIDEO IN DIRETTA. SM Caen – FC Nantes: segui la partita in diretta
NEXT Più interessante, il LOSC ha battuto il Club Bruges per il palo di Ngal’ayel Mukau