Lionel Messi, il suo ultimo attacco contro i parigini

Lionel Messi, il suo ultimo attacco contro i parigini
Lionel Messi, il suo ultimo attacco contro i parigini
-

A Lionel Messi non è piaciuta molto la sua permanenza a Parigi. E continua a insistere su questo aspetto in quasi tutte le sue interviste.

Lionel Messi ha trascorso due anni a Parigi (tra il 2021 e il 2023). Due anni che vorrebbe dimenticare, tanti brutti ricordi di questo periodo trascorso nella capitale francese.

Da quando ha lasciato Paname, l’otto volte Pallone d’Oro ha continuato a lamentarsi delle difficoltà incontrate in questa città. Sia a livello sportivo che nella vita di tutti i giorni.

A Messi non piacevano i suoi vicini di Parigi

Dopo aver deplorato il trattamento riservatogli dal pubblico, puntato il dito contro la dirigenza per non averlo onorato dopo i Mondiali, sottolineato la difficoltà di recarsi a Parigi o addirittura il clima che regna in Francia, La Pulga non ha trovato di meglio che per criticare i vicini che aveva vicino a Neuilly sur Scène.

L’articolo continua qui sotto

“A Parigi, la gente suonava al mio campanello alle 21 o alle 22 di sera per dirmi che i bambini non dovevano giocare a palla. I vicini ci disturbavano perché non facessimo rumore. Non ho nulla contro di loro ma “Purtroppo non è stato così Non è andata come io e loro volevamo. Ha avuto molto a che fare con il mio stato d’animo e ha avuto delle ripercussioni in campo. A Parigi, a livello personale, non mi sentivo bene”. ha inveito l’argentino in un’intervista a ESPN.

Immagini Getty

Non tornerà nella capitale francese

Messi deve essere felice di non dover tornare a Parigi quest’estate. Un tempo si parlava di una sua partecipazione alle Olimpiadi con l’Albiceleste ma era una possibilità che lui escludeva del tutto. “Ho parlato con Javier Mascherano (allenatore argentino degli Espoirs) e ci siamo subito accordati sulla situazione. È un momento difficile, perché c’è la Copa America (20 giugno-14 luglio), e questo significherebbe due o tre mesi consecutivi lontani dalla partita. il mio club, alla mia età non voglio giocarmi tutto e devo fare le scelte giuste.

-

NEXT Griezmann, denunciato uno scandalo in Spagna!