Arnaud De Lie vince la 58esima edizione del Circuit de Wallonie

Arnaud De Lie vince la 58esima edizione del Circuit de Wallonie
Arnaud De Lie vince la 58esima edizione del Circuit de Wallonie
-

Arnaud De Lie (Lotto Dstny) ha vinto giovedì la 58a edizione del Circuito ciclistico vallone (1.1) su 183,9 km tra Charleroi e Marcinelle. De Lie ha preceduto il francese Axel Zingle (Cofidis) e il britannico Matthew Brennan (Visma-Lease a bike).

De Lie ha ottenuto la 21esima vittoria della sua carriera, la terza in questa stagione dopo la Famenne Ardenne Classic e la Tro-Bro-Léon.

Diventando il primo corridore vallone a vincere sul Circuit de Wallonie nella sua versione professionale, è succeduto a Jordi Meeus nella lista dei vincitori che hanno vinto nel 2023 davanti a Lionel Taminiaux e Timo Kielich.

La fuga mattutina dal Circuit de Wallonie si è concretizzata rapidamente con gli italiani Mirko Bozzola e Samuele Privitera, Gianni Marchand e il danese Christian Lindquist. Il vantaggio degli uomini di testa è stato controllato dal gruppo intorno ai due minuti.

Il vantaggio maschile è lentamente diminuito fino a scendere sotto il minuto a 80 chilometri dalla fine. Il riordino generale è avvenuto a 60 chilometri dall’arrivo. Il gruppo si è raggruppato al primo passaggio del traguardo, a 32 chilometri dalla meta. Il primo circuito locale, condito da due dossi, ha visto tre piloti portarsi in testa: il francese Baptiste Vadic, l’olandese Loe van Belle e Gerben Kuypers. Il trio è stato raccolto dal gruppo.

Vani gli ultimi tentativi di fuga sul circuito locale e inevitabile la volata sul lungo rettilineo falsopiano che sale a Mont-sur-Marchienne. Arnaud De Lie (Lotto-Dstny) è emerso nettamente davanti ad Axel Zingle e Matthew Brennan.

-

PREV Il Ministero dello Sport ricorda alla FFA i suoi doveri legati alla laicità
NEXT Il forte messaggio di Dugarry sul PSG e Luis Enrique!