LPHF | La squadra di Montreal prolunga i contratti di tre giocatori

-

I difensori Amanda Boulier e Mariah Keopple, così come il portiere Elaine Chuli, hanno prolungato i loro accordi con la squadra di Montreal.


Inserito alle 10:28

Boulier ha accettato per due stagioni, mentre Keopple e Chuli hanno prolungato per una sola stagione.

Questi acquisti non sono una sorpresa. Boulier, acquisito nello scambio inviando Tereza Vanisova a Ottawa alla scadenza del contratto, ha migliorato la difesa di Montreal verso la fine della campagna. In sei partite della stagione regolare in città, ha segnato tre gol. A Ottawa, il 31enne difensore aveva segnato un gol e cinque assist in 17 partite.

FOTO MARK STOCKWELL, ARCHIVI STAMPA ASSOCIATI

Il difensore Amanda Boulie

“L’arrivo di Amanda la scorsa stagione si è rivelato un elemento stabilizzante all’interno del nostro reparto difensivo e il suo ritorno sarà sicuramente apprezzato nel nostro spogliatoio”, ha commentato Danièle Sauvageau in un comunicato stampa.

Keopple, da parte sua, ha visto miglioramenti significativi durante la stagione. Il nativo del Wisconsin, invitato al ritiro lo scorso autunno, ha realizzato tre assist in 24 partite; si è affermata, soprattutto da metà stagione, come uno dei migliori difensori della squadra, giocando al fianco della veterana Erin Ambrose in prima coppia.

“Mariah ha fatto molti progressi durante il suo anno da rookie e questi progressi non potranno che aumentare nei prossimi anni”, ha detto di lei il direttore generale.

FOTO DOMINICK GRAVEL, ARCHIVIO LA PRESSE

Portiere Elaine Chuli

Con la scelta di Cayla Barnes al primo turno dell’ultimo draft, il ritorno di Ambrose, Boulier e Keopple, abbiamo già una buona idea della brigata difensiva che presenterà Montreal.

Da parte sua, Chuli è stata imperiosa ogni volta che la squadra l’ha chiamata in questa stagione. Il portiere 30enne, che ha assistito Ann-Renée Desbiens, ha vinto sei delle otto partite da titolare, mantenendo un goal contro una media di 1,61 e una percentuale di efficienza di 0,949.

“Elaine ha dimostrato di far parte dell’élite della LPHF e siamo estremamente fortunati ad riaverla con noi, soprattutto perché giocheremo ancora più partite la prossima stagione”, ha osservato Sauvageau.

Il direttore generale ha tempo fino al 21 giugno per offrire prolungamenti contrattuali ai suoi giocatori.

-

PREV Niente va bene in Russia: una speranza della CH distrutta dal suo direttore generale
NEXT Euro 2024: la classifica generale dei calciatori svizzeri