Farm Rio svela il suo primo indirizzo colorato a Parigi

Farm Rio svela il suo primo indirizzo colorato a Parigi
Farm Rio svela il suo primo indirizzo colorato a Parigi
-

Bem-vindo! La Fattoria Brasiliana Rio apre il suo primo negozio a Parigi. La griffe di moda lanciata nel 1997 sul mercato Babilonia Feira Hype di Rio de Janeiro, che implementa la sua strategia vedere al dettaglio in tutto il mondo, apre un negozio al 56 di rue Vieille-du-Temple (3° arrondissement) nel quartiere trendy di Marais con la sua collezione femminile romantica e colorata. Se FashionNetwork.com aveva l’indirizzo già a febbraio, il pubblico può finalmente scoprire il suo fiore all’occhiello parigino.

Fattoria Rio – Fattoria Rio

In questo spazio – molto instagrammabile – vasto di 1.200 metri quadrati, il marchio di moda femminile lanciato ventisette anni fa da Katia Barros e Marcello Bastos dispiega il suo universo colorato intriso di sensualità latina distorta per questo luogo da un tocco di classicità francese.

Fattoria Rio, che ha inaugurato la sua nave ammiraglia Parigino, il 18 giugno, ha partecipato ai festeggiamenti del Festival della Musica organizzando nella sua strada un carnevale XXL dall’atmosfera tropicale con il gruppo brasiliano Foliões Unidos. Una serata multiculturale e molto allegra, come questa nuova boutique, il cui design è firmato dal team di architetti della griffe e dall’architetto brasiliano Camila Urbanetto.

Un ambiente cullato dalla natura brasiliana

Il marchio di moda ha invitato gli artigiani brasiliani della regione dell’Ilha do Ferro a immaginare e progettare i mobili, nonché un collettivo di artisti per fornire un’interpretazione poetica della natura del suo paese d’origine. Un vero e proprio tuffo nella foresta vergine della Mata Atlântica (sulla costa atlantica), l’artista inglese Daniel Bland ha dipinto a mano (con tocchi di foglia d’oro) un murale che rappresenta la fauna e la flora autoctone tra rigogliosi banani e tucani con un lungo banconota arancione.

​Quest’anno il marchio brasiliano rafforza le sue posizioni in Europa. Nel Vecchio Continente, Farm Rio ha scelto per prima Londra come primo punto di riferimento in Europa per diffondere il suo stile “carioca”. A metà gennaio, quando l’audace marchio si è stabilito nella capitale britannica al 86 di King’s Road, nel quartiere di Chelsea, ha presentato per l’occasione una capsule di prodotti in edizione limitata (sciarpa, gilet, libro, ombrello…) caratterizzati da un modello esclusivo e fruttato chiamato “London goes bananas”.

Nelle sue collezioni, la Fattoria brasiliana Rio distilla il suo universo gioioso. -Fattoria Rio

Stesso approccio al merchandising dell’evento a Parigi, confidava Fabio Barreto, direttore generale globale del marchio, nelle nostre rubriche di primavera. T-shirt, sciarpe di seta e borse tote è decorato con la stampa “Tropical, mon amour” che strizza l’occhio ai “ricordi dei tropici”, un gioioso mix tra una Torre Eiffel in rame, pappagalli sgargianti, alberi verdi e caschi di banane. La facciata del negozio, in stile molto barocco, mette in risalto tucani, giaguari e fiori.

“Il negozio è una celebrazione del nostro reciproco amore per la vita, o come ci piace chiamarlo, una gioia di vivere condivisa”, ha affermato in una nota Kátia Barros, cofondatrice e direttrice creativa. Posizionata nel segmento premium, la creativa Farm Rio si sta insediando a Parigi in un’arteria costellata di marchi di moda e accessori come i suoi vicini Salomon, Repetto, Iro, Eres e Sandro.

Nella sua boutique parigina, abiti massimalisti, scintillanti capi estivi e tute floreali sono esposti su scaffali dorati, tutti collegati da una “vite” che serpeggia nello spazio. Conosciuta per la sua romantica collezione femminile, Farm Rio ha immaginato una collaborazione anniversario all’inizio di maggio con il produttore di attrezzature Adidas per celebrare i 10 anni della loro partnership. Da questa primavera propone anche una capsule unisex (con camicie blu elettrico traforate e pantaloni larghi arancione fluo) e presto lancerà la linea per bambini diversificandosi in stile di vita.

La facciata del negozio mette in risalto tucani, giaguari e fiori tropicali – Farm Rio

Farm Rio, che ha l’ambizione di attraversare le capitali europee vedere al dettaglio e dentro vendita all’ingrosso, si è affermato in Francia nel 2021 dapprima attraverso i grandi magazzini Le Bon Marché, la Samaritaine, le Printemps e, più recentemente, le Galeries Lafayette. Forte della sua reputazione internazionale, Farm Rio aprirà boutique permanenti e altri negozi temporanei in diverse destinazioni balneari come Saint-Tropez sulla Costa Azzurra, Mykonos in Grecia e Bodrum in Turchia.

Il 2023 è stato un anno record per Farm Rio: la griffe di moda che impiega 1.500 dipendenti in tutto il mondo annuncia di aver realizzato un fatturato di oltre 400 milioni di euro, di cui 150 milioni provenienti dall’export. E per il 2024 la dinamicissima Farm Rio (nel portafoglio del gruppo Soma con sede a Rio) prevede una crescita del 30%.

Tutti i diritti di riproduzione e rappresentazione riservati.
© 2024 FashionNetwork.com

-

PREV condannato dalla Corte dei conti il ​​direttore dell’ufficio turistico di Strasburgo
NEXT Elezioni legislative 2024: gli elettori di Montpellier invitati a sostenere il “Fronte repubblicano”