Informazioni sul Movimento Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa

Informazioni sul Movimento Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa
Informazioni sul Movimento Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa
-

Il Movimento Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa è una rete umanitaria globale di circa 80 milioni di membri e volontari che lavorano per aiutare le persone che affrontano disastri, conflitti armati o difficoltà economiche, sanitarie e sociali. Il Movimento è composto dal Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR), dalle 191 Società nazionali di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa e dalla Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa.

Le origini del Movimento risalgono al 1863, quando Henry Dunant, un umanitario svizzero, creò il CICR. Dopo aver assistito agli orrori della battaglia di Solferino, Dunant sostenne la creazione, in tempo di pace, di comitati di soccorso (le future Società Nazionali che conosciamo oggi), con l’obiettivo di formare volontari che si prendano cura dei feriti in tempo di guerra. . È così che è nato un vero movimento umanitario, che gradualmente acquisirà slancio e svilupperà un’ampia gamma di attività.

Le componenti del Movimento – il CICR, la Federazione Internazionale e le Società Nazionali – hanno mandati distinti, ma strettamente collegati e complementari, e hanno capacità proprie che possono mettere a disposizione dei partner del Movimento al fine di aiutare il persone più vulnerabili.

In situazioni di conflitto armato o disordini interni, il CICR coordina le attività di protezione e assistenza del Movimento in collaborazione con i partner locali e a sostegno della Società Nazionale del paese colpito, e garantisce che il diritto umanitario internazionale sia rispettato e attuato. Opera per proteggere e assistere le persone colpite dal conflitto attraverso diverse attività (fornitura di servizi sanitari, visite ai detenuti, ricongiungimento di famiglie disperse, ecc.).

La Federazione Internazionale è l’organizzazione ombrello delle 191 Società Nazionali di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, attraverso le quali agisce e opera. È il custode dell’integrità dei suoi membri e il protettore dei loro interessi.

Le Società Nazionali, che svolgono un ruolo ausiliario rispetto alle autorità pubbliche in campo umanitario, intervengono nelle crisi umanitarie e nelle emergenze sanitarie e vengono in aiuto delle persone vulnerabili nei rispettivi Paesi. Ogni Azienda è presente a livello nazionale e ha anche un solido ancoraggio locale all’interno delle comunità del proprio Paese. Quando viene organizzato un intervento umanitario internazionale, molti forniscono sostegno alla Società Nazionale del Paese ricevente.

Gli emblemi distintivi del Movimento – la croce rossa e la mezzaluna rossa – sono potenti simboli di protezione e neutralità. Consentono agli operatori umanitari di svolgere la loro missione nelle zone di conflitto in completa sicurezza, fornendo così assistenza vitale alle persone che ne hanno più bisogno. Oltre alla croce rossa e alla mezzaluna rossa, esiste un terzo emblema, il cristallo rosso, creato nel 2005 per i paesi che non desiderano utilizzare né la croce rossa né la mezzaluna rossa per ragioni culturali o politiche.

Il Movimento Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa fa affidamento in gran parte sull’impegno e sulla dedizione dei volontari della Società Nazionale, che generosamente donano il loro tempo e le loro energie per aiutare gli individui e le comunità vulnerabili. Sono coinvolti in diversi ambiti, dalla risposta alle emergenze all’assistenza sanitaria, alla sensibilizzazione e alla preparazione della comunità.

Dopo più di 160 anni di esistenza, il Movimento rimane più determinato che mai ad alleviare le sofferenze delle vittime di conflitti armati, disastri naturali e altre emergenze, senza alcuna distinzione di nazionalità, religione o politica di appartenenza.

-

PREV Lens, Valenciennes, Calais… l’identità degli avversari del LOSC conosciuta in National 3
NEXT “La mappa del tesoro” nel Var a Hyères in Francia 3 venerdì 16 luglio 2024 con Cyril Féraud