2000 persone a Rivière-du-Loup per la Giornata Nazionale regionale

2000 persone a Rivière-du-Loup per la Giornata Nazionale regionale
2000 persone a Rivière-du-Loup per la Giornata Nazionale regionale
-

Nonostante le forti piogge del 23 giugno, il giorno successivo il cielo si è finalmente schiarito sulla regione, permettendo agli abitanti di Bas-Saint-Laurent di incontrarsi all’aperto durante la Giornata Nazionale regionale che si è tenuta quest’anno a Wolf River. La temperatura era ideale e l’atmosfera era festosa.

Durante questa festa nazionale nella regione si sono svolte anche altre 63 celebrazioni locali. Bas-Saint-Laurent si è distinto anche per il suo spirito festoso, come testimonia la partecipazione di oltre 2.000 persone a Rivière-du-Loup, nonostante l’assenza di dati ufficiali. La comunità si è riunita per cantare, ballare e celebrare il Quebec in un’atmosfera decisamente francofona.

“Vorrei ringraziare i volontari e i partner che sostengono le attività della Giornata Nazionale. Tutte queste persone mettono il loro cuore e la loro anima per rendere possibili questi festeggiamenti e sono i pilastri di questa grande celebrazione. A Bas-Saint-Laurent, quasi 600 volontari si sono adoperati affinché la popolazione potesse riunirsi e festeggiare in tutta la regione. Attraverso il loro inestimabile contributo, condividono la loro passione e il loro orgoglio”, ha dichiarato Alain Martineau.

Nel frattempo, il signor Martineau ringrazia calorosamente il governo del Quebec, Hydro-Québec, la SAQ, il ministro Maïté Blanchette-Vézina, la deputata Amélie Dionne e la città di Rivière-du-Loup per il loro contributo. Anche se i risultati delle vendite al bar non sono ancora noti, c’è stata la generosità delle persone per Les Vieux-Loups che hanno svolto il servizio, e alle quali sono stati versati tutti gli utili e le mance. Questi verranno successivamente ridistribuiti tra diverse organizzazioni.

“Che gioia vedere così tante persone riunite in un unico luogo e vedere così tanti bambini condividere questi momenti che saranno per loro indimenticabili! Ho sentito nelle voci e ho visto negli occhi questo immenso orgoglio di far parte di questa nazione che è il nostro Quebec. Che fossero nuovi arrivati ​​dalla notte scorsa, o che i loro antenati fossero stati qui per 150.000 notti, le stelle erano lì per tutti! Grazie per questa magnifica serata”, ha detto Djanick Michaud.

Durante l’intervallo si è svolto il sorteggio della città che ospiterà la Giornata Nazionale a portata regionale 2025. In lizza c’erano le tre principali città del settore orientale, Amqui, Matane e Mont-Joli. È con entusiasmo che la Società Nazionale del Quebec Orientale ha annunciato che si terrà a Mont-Joli.

Ricorda che il giorno di San Giovanni Battista commemora la nascita di Giovanni Battista, il santo patrono dei quebecchesi francofoni. Questo giorno è di grande importanza culturale e sociale in Quebec, spesso paragonato alla festa nazionale canadese del 1° giorno.È Luglio. Questa festa rimane più di un semplice giorno libero, poiché è un’occasione in cui gli abitanti del Quebec si riuniscono per celebrare la loro identità, la loro storia e la loro lingua, onorando i valori che li uniscono come nazione all’interno del Canada.

Feste a Rivière-du-Loup. Foto: Società Nazionale del Quebec Orientale

-

PREV La protezione dell’infanzia ha il suo festival: Biens lunés a Saint-Paul-de-Fenouillet
NEXT South Aveyron riacquista la vigilanza sui temporali questo venerdì