una partita RN vs Fronte Popolare?

una partita RN vs Fronte Popolare?
una partita RN vs Fronte Popolare?
-

Le elezioni legislative del 30 giugno e del 7 luglio consentiranno alla RN di conquistare una decina di seggi aggiuntivi nel Nord? Questa è la domanda che possiamo porci dopo le recenti elezioni europee. I risultati sono particolarmente preoccupanti per i deputati che affermano di far parte della maggioranza presidenziale e di destra. Queste tendenze politiche si collocano sistematicamente dietro il Raggruppamento Nazionale e il punteggio cumulativo delle formazioni del nuovo Fronte Popolare, ancora in fase di negoziazione al momento in cui scrivo queste righe, e che unirebbe in particolare il Partito Socialista, La France insoumise, il PCF e gli ambientalisti.

https://public.florish.studio/visualisation/18349065/
Barra fatidica del 12,5%
Tuttavia, un’elezione legislativa – elezione a maggioranza maggioritaria in due turni – ha un meccanismo particolare. I due candidati che arrivano primi si qualificano automaticamente al secondo turno mentre quello successivo o più deve raggiungere il 12,5% degli elettori registrati. In altre parole, per un’astensione e delle schede nulle o bianche che ammontano, ad esempio, al 50% degli iscritti, occorre ottenere il 25% dei voti espressi! Il problema è che nessuna lista rinascimentale o di destra ha raggiunto questo punteggio agli europei.

!function(){“use strict”;window.addEventListener(“message”,(function(a){if(void 0!==a.data[« datawrapper‐height »]){var e=document.querySelectorAll(“iframe”);for(var t in a.data[« datawrapper‐height »])for(var r=0;r …

Ti offriamo l’accesso a questo articolo

E a tutte le nostre indagini per due giorni!
Sì, siamo generosi

-

NEXT Concerto dell’Orchestra Nazionale dell’Ile-de-France