Lo stabilimento Siemens Canada sarà modernizzato

-

INVESTIMENTO. Siemens Canada ha annunciato giovedì un investimento di circa 14 milioni di dollari per modernizzare su più livelli il suo impianto di produzione di Drummondville. Potrebbe trattarsi di un nuovo edificio da costruire accanto alla fabbrica entro il 2027, ma l’azienda non lo ha fatto non ha rivelato maggiori dettagli.

L’obiettivo sarà quello di ottimizzare l’efficienza e la capacità complessiva dell’impianto aumentando la produzione di determinati prodotti. Si prevede che la produzione di quadri di controllo aumenterà del 50%. “Questa trasformazione ci consentirà di aumentare la nostra presenza, posizionarci per servire un mercato in crescita e continuare a fornire al mercato canadese prodotti di alta qualità”, afferma Faisal Kazi, CEO di Siemens Canada.

(Foto: Ghyslain Bergeron)

Il piano prevede inoltre il miglioramento dei processi produttivi, compresa una maggiore automazione e una nuova disposizione delle macchine in officina per migliorare il flusso dei materiali. Avendo già circa 350 dipendenti, Saint-Yves assicura che l’automazione non sostituirà nessuna posizione esistente.

Al contrario, promette che ci saranno nuovi posti da ricoprire. “Entro il 2027, il progetto di ammodernamento della fabbrica consentirà di aumentare il numero dei posti di lavoro fino al 15%. I posti di montaggio dei quadri elettrici e della prefabbricazione dovranno essere occupati”, dichiara.

Kazi ritiene che lo stabilimento di Drummondville svolgerà un ruolo futuro nell’elettrificazione del Canada. Spera di posizionarlo in modo che diventi un punto fermo per le altre fabbriche in tutto il paese. “Abbiamo intenzione di aumentare significativamente la digitalizzazione e quindi la produttività. La fabbrica potrebbe quindi essere un punto di riferimento per altri che vedranno come possono evolversi le cose”, spiega.

Mattia Ribelle. (Foto: Ghyslain Bergeron)

Lo stabilimento, con sede a Drummondville da oltre 50 anni, produce prodotti elettrici per il mercato canadese. Il sindaco Stéphanie Lacoste ha ringraziato il contributo della fabbrica alla crescita economica del comune negli ultimi cinquant’anni. “Questi nuovi investimenti contribuiscono a garantire la sostenibilità della nostra crescita come capitale di sviluppo”, sottolinea.


#Canada

-

PREV Varane ha preso la decisione per il suo futuro, accordo imminente!
NEXT I giudici del Nunavut impongono sentenze più dure, dicono gli avvocati