Il Senegal è 30esimo su 38 paesi dietro Burkina, Mali e Niger

Il Senegal è 30esimo su 38 paesi dietro Burkina, Mali e Niger
Il Senegal è 30esimo su 38 paesi dietro Burkina, Mali e Niger
-

Nella nuova classifica delle potenze militari africane nel 2024, diversi paesi stanno facendo progressi e altri stanno regredendo. Global Fire Power (GFP), il sito americano specializzato nella valutazione degli armamenti dei paesi, stila una lista dei paesi africani militarmente potenti. A seconda delle minacce, i paesi africani stanno riorganizzando i loro eserciti. Ciò è particolarmente vero per i paesi dell’Alleanza degli Stati del Sahel (AES): Burkina Faso, Mali e Niger, che sono tutti davanti a Senegal, Gabon e Repubblica Centrafricana. Il Senegal è al 130esimo posto nel mondo su 145 e al 30esimo su 38 in Africa.

Per stilare la classifica delle potenze militari africane per il 2024, Global Fire Power si basa sul tradizionale PwrIndx, che è una valutazione basata su diversi criteri, tra cui: la diversità delle armi, la forza degli eserciti dei paesi, le risorse naturali (in particolare il petrolio – necessari per far funzionare le macchine da guerra), il budget militare assegnato agli eserciti e persino la logistica. Anche quest’anno è l’Egitto a comandare la classifica africana. Questo paese ha un Pwrindx di 0,2283, seguito dall’Algeria con 0,3589 e dal Sud Africa con 0,4632. L’esercito nigeriano è al quarto posto, seguito da Etiopia, Angola, Marocco, RDC, Tunisia e Sudan per completare la top 10.

#Senegal

-

PREV In Yvelines, Tom Arthus-Bertrand fa rivivere una valle selvaggia
NEXT a Grau-du-Roi, Charly Crespe resta in corsa per le elezioni comunali