L’Università di Calgary prevede di rilanciare il suo programma di ingegneria del petrolio e del gas

-

Stai navigando nel sito web di Radio-Canada

Vai al contenuto principaleVai al piè di paginaAiuto alla navigazione Inizio del contenuto principale

CommentiAccedi alla sezione commenti

>>>>

Apri in modalità a schermo intero

L’ammissione al programma di ingegneria del petrolio e del gas dell’Università di Calgary era stata interrotta nel 2021 a causa del calo di interesse degli studenti.

Foto: Radio-Canada / David Bell

Radio-Canada

Pubblicato ieri alle 20:31 UTC

L’Università di Calgary sta valutando la possibilità di rilanciare il suo programma di ingegneria del petrolio e del gas, sospeso tre anni fa a causa del calo della domanda studentesca.

La sospensione ha fatto seguito a un periodo pluriennale caratterizzato da bassi prezzi del petrolio, consolidamento aziendale e licenziamenti di massa nel settore energetico.

All’epoca, la scuola dichiarò di aver assistito a un drammatico calo dell’interesse degli studenti per il programma, che coincise anche con un aumento dell’interesse per le energie rinnovabili e la transizione energetica.

Ma da allora i prezzi del petrolio sono risaliti e le compagnie petrolifere canadesi hanno realizzato grandi profitti negli ultimi due anni.

La guerra in Ucraina ha portato in primo piano anche la questione della sicurezza energetica e la domanda globale di combustibili fossili continua ad aumentare.

Joe McFarland, portavoce dell’Università, ha confermato in una e-mail che il processo di rilancio del programma è iniziato a partire dall’autunno 2025.

Secondo lui l’università vede ancora una volta la domanda di giovani che vogliono intraprendere una carriera nel settore del petrolio e del gas.

Siamo impegnati con i nostri partner industriali e attendiamo con impazienza la ripresa di questo importante programma ha dichiarato.

Con informazioni dalla stampa canadese

Commenti Commenti
>>>>>>>>

Newsletter QUI Alberta

Una volta al giorno, ricevi le notizie regionali essenziali.

-

PREV Senegal: dopo i morti alla Mecca, le autorità rafforzano il controllo sanitario contro il Covid-19
NEXT CAMBIAMENTO CALDO IN CONSIGLIO: L’OPPOSIZIONE SBATTE LA PORTA