La Rn ed i suoi alleati sono in testa con il 33,14% dei voti

La Rn ed i suoi alleati sono in testa con il 33,14% dei voti
La Rn ed i suoi alleati sono in testa con il 33,14% dei voti
-

Il Raggruppamento Nazionale (RN) ed i suoi alleati sono arrivati ​​primi al primo turno delle elezioni legislative di domenica, con il 33,14% dei voti espressi, secondo i risultati finali del voto, pubblicati lunedì dal Ministero degli Interni.

Circa 10.625.662 francesi hanno votato per il partito di estrema destra e i suoi alleati, precisa la stessa fonte.

In seconda posizione, la sinistra, sotto la bandiera del Nuovo Fronte Popolare, ha raggiunto al primo turno il 27,99%, ovvero quasi 9 milioni di voti.

La maggioranza presidenziale, in terza posizione, ha ottenuto il 20,04% dei voti per quasi 6,5 milioni di voti.

Leggi anche: Elezioni legislative in Francia: secondo le stime vincerebbe il Raggruppamento Nazionale

I repubblicani arrivano molto indietro rispetto al trio di testa, in quarta posizione con il 6,57% dei voti, ovvero 2,1 milioni di voti.

Dopo il primo turno risultano già eletti 75 deputati su 577. L’RN ha ottenuto 37 seggi, contro i 32 del Nuovo Fronte Popolare. Insieme devono accontentarsi di soli due posti.

Circa 49,5 milioni di francesi sono stati chiamati alle urne domenica per il primo turno delle elezioni legislative anticipate, indette il 9 giugno dal presidente Emmanuel Macron che ha deciso di sciogliere l’Assemblea nazionale dopo la vittoria dell’estrema destra alle elezioni europee. Circa 4.010 candidati concorrevano per 577 seggi nell’Assemblea nazionale.

Domenica il tasso di partecipazione è stato del 66,71%, secondo i risultati definitivi del Ministero dell’Interno. Domenica 7 luglio si svolgerà il secondo turno delle elezioni legislative.

Con MAPPA

-

PREV Decine di dipendenti dell’aeroporto di Melbourne accusati di traffico di droga in Australia
NEXT Le Antille minacciate dall’uragano Béryl, classificato come “estremamente pericoloso”: notizie