Il ciclone storico minaccia più di 5 milioni di persone

Il ciclone storico minaccia più di 5 milioni di persone
Il ciclone storico minaccia più di 5 milioni di persone
-

pubblicato su 4 maggio 2024 alle 15:08

È il ciclone più potente mai osservato in questa regione. E prende di mira Dar es Salaam, una città di quasi 6 milioni di abitanti.


Una zona già allagata

In quasi 115 anni, la Tanzania è stata colpita da un ciclone solo quattro volte. In ogni occasione si parlava di una modesta tempesta tropicale. Le forti tempeste di solito si abbattono più a sud. Madagascar e Mozambico solitamente subiscono i cali più pesanti. Sabato mattina, un quinto ciclone si è abbattuto sulla Tanzania e promette di essere devastante. Questa regione dell’Africa orientale è già stata colpita da significative inondazioni. Kenya, Burundi e Tanzania hanno visto forti piogge colpire diverse aree nelle ultime settimane. Solo in Kenya si registrano 180 morti a causa delle inondazioni.

Nel cuore della città

E ora Hidaya, il nono ciclone della stagione nel bacino dell’Oceano Indiano, ha preso di mira la decima città più popolosa dell’Africa: Dar es Salaam, che conta quasi 6 milioni di abitanti. Nelle prossime 48 ore sono previsti più di 200 mm di pioggia. L’isola di Zanzibar, al largo della costa di questa grande città, è isolata e il servizio di traghetti è stato momentaneamente interrotto. Si registrano già numerosi guasti, causati tra l’altro da venti che superano i 120 km/h.

HIDAYA3

Una primissima volta

Hidaya potrebbe quindi proseguire il suo viaggio verso il Kenya. Questa sarebbe la prima volta da quando sono stati compilati i dati sui cicloni, intorno al 1911, che un ciclone raggiungerebbe questo paese. Lungo la costa di questa regione si prevedono allagamenti e smottamenti. La città di Mombasa in Kenya, che conta più di un milione di abitanti, potrebbe essere risparmiata dal ciclone, ma non dalle forti piogge.

HIDAYA1

Con la collaborazione di Alexandra Giroux, meteorologa

GUARDA ANCHE: La città fantasma riemerge dopo la siccità

-

PREV “Stiamo assistendo a una convergenza di regimi autoritari e democratici in una zona grigia”
NEXT Slovacchia: sospettato di attacco al primo ministro in tribunale | TV5MONDE