Joe Alwyn non ha apprezzato le polemiche sulla sua separazione da Taylor Swift: “È difficile convivere con…”

-

Celine Dion era in lacrime mentre ringraziava la sua famiglia e i suoi fan durante la première del suo documentario.

La cantante, che ha dovuto smettere di esibirsi dopo aver appreso di soffrire di questa malattia rara, è apparsa lunedì sera alla première del suo nuovo documentario “I Am: Celine Dion”.

In un discorso emozionante, ha detto: “Certo, non sarei qui senza l’amore e il sostegno quotidiano dei miei meravigliosi figli. Grazie René-Charles. Grazie Nelson. Grazie, Eddy. Grazie mille.”

Oltre a ringraziare il suo medico, la dottoressa Amanda Piquet, e la regista Irene Taylor Brodsky, Céline – che ha ammesso che si trattava della folla più numerosa davanti a cui si trovava di fronte da anni – ha anche ringraziato i suoi fan.

Ha continuato: “E grazie, miei fan, la vostra presenza durante questo viaggio è stata un dono inestimabile. Il vostro amore incrollabile e il vostro sostegno attraverso tutti i miei problemi mi hanno portato a questo momento.”

Parlando della sua salute, la cantante di “My Heart Will Go On” ha ammesso di sentirsi come “una mela caduta da un albero”.

Ha spiegato: “Una delle storie che sentirete in questo film è quella che ho letto quando ho saputo della mia malattia. Mi sono paragonata – e non lo dico a caso – a un albero di mele.

Quando mi dicevo che ero un po’ come una mela sull’albero, mi dicevo: “Non ti voglio più” [les fans] mettiti in fila se non ho mele luccicanti per te. Qualche giorno fa ho ricevuto un messaggio da un fan che diceva: “Non siamo qui per la mela. Siamo qui per la verità”.

-

NEXT Novità da Kendji Girac: infortunio, indagini e ritorno in scena