Questo artista originario dell’Eure espone all’Atelier9 di Rouen fino al 31 maggio

Questo artista originario dell’Eure espone all’Atelier9 di Rouen fino al 31 maggio
Questo artista originario dell’Eure espone all’Atelier9 di Rouen fino al 31 maggio
-

Di

Editoriale L’Impartial

pubblicato su

22 maggio 2024 alle 20:07

Vedi le mie notizie
Segui L’Impartial

L’artista Katie Gitoneoriginario di Gaillon (Eure), espone i suoi mosaici presso la boutique Atelier9 di Rouen fino al 31 maggio 2024.

Durante l’inaugurazione erano presenti più di 50 persone, una prima promettente per il resto della mostra.

“Mi hanno fatto molte domande sulla tecnica, sui materiali utilizzati, è stata un’apertura interessante e ricca di scambi”, racconta l’artista.

Mosaicista dal 2013

Professore di fisica e chimica al liceo André-Malraux di Gaillon, anche Katia Giton è a mosaicista contemporaneo che viene esportato in tutta la Normandia, poco più di dieci anni dopo i suoi primi test.

“Il desiderio di dedicarsi al mosaico mi è venuto nel 2013, quando ci eravamo appena trasferiti in una casa su cui avevamo fatto dei lavori. Poi c’erano le piastrelle avanzate. Ho avuto l’idea di utilizzarli per decorare la “chiglia” installata dai muratori tra i due bagni”

Katia Giton.

Oro, marmo, vetro…

Allo stesso tempo, ha scoperto i mosaici di Beatrice Serre. “È stata una vera rivelazione: il suo lavoro moderno ha aperto le porte a un mondo che mi parlava, mi corrispondeva”, dice.

Sedotta dal suo lavoro, Katia Giton decide di prendere parte ad un primo stage. La passione è solo confermata e la Gaillonnaise continua a migliorare per sei anni.

Oggi utilizza l’oro o il marmo, il vetro o il legno ma anche l’ardesia, le perle, le piume per creare dipinti, decorazioni per la casa, gioielli e persino portacandele in mosaico. Per originalità, ha anche tutta una serie di gioielli per scarpe, in mosaico che scivolano sui lacci. Gran parte di queste opere fanno parte della mostra.

Video: attualmente su -

Presto al Castello di Gaillon

Per coloro che non possono recarsi a Rouen, l’artista presenta alcune delle sue opere fino al 9 giugno al Castello di Gailloncome parte della mostra Luci da qui e altrove. Sarà presente anche lei al salone di pittura e scultura Sainte-Marguerite a Duclair nell’ottobre 2024.

Atelier9, 9 rue Alsace Lorraine, 76000 Rouen, aperto tutti i giorni dalle 11 alle 19, sabato dalle 10 alle 19 e domenica dalle 10 alle 13. Sito web dell’artista: https://www.kgiton-mosaics.com

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.

-

PREV È morto Henri Bonifay, fondatore del Jazz sotto le stelle di Bouc-Bel-Air
NEXT Maria Mettral lascia stasera le previsioni del tempo: “RTS voleva prolungare, ma ho rifiutato”