dopo la polemica su DALS, manda in crash TF1 e il suo film TV

-

Mentre TF1 aveva scommesso molto sulla comica Inès Reg, sembra che quest’ultima abbia deciso di assestare un colpo basso al canale. Dopo aver causato polemiche durante l’ultima stagione dello spettacolo Balla con le stelle e dopo la sua partecipazione alla giuria di Cantante in mascherail pubblico non la vedrà più presto su TF1.

Dopo TF1, Inès Reg arriva su Prime Video

Non torneremo sulle polemiche suscitate nel corso della tredicesima stagione di Balla con le stelle. Dopo la sconfitta contro Natasha St-Pier, Inès Reg ha finalmente continuato a partecipare allo spettacolo Cantante in maschera per essere un investigatore insieme a Chantal Ladesou, Laurent Ruquier e Kev Adams. La sua agenda è relativamente fitta perché parallelamente alla sua attività catodica, il comico 31enne è anche protagonista di un film intitolato Gli Infallibili disponibile da giovedì 20 giugno su Prime Video.

Per l’occasione, Inès Reg promuove questo lungometraggio in cui recita accanto al suo ex compagno, Kévin Debonne. Sebbene siano separati, i due amici spiegano che sono pronti a continuare a collaborare insieme.

La giovane donna ha dichiarato ai nostri colleghi di farlo BFMTV Quello se la commedia d’azione di Prime Video fosse ben accolta, non prenderebbe la decisione di fermarsi”questo duo che funziona. Inoltre, il suo assistente sullo schermo ha già un’idea per il seguito da proporre per questo lungometraggio.

INès Reg

Inès Reg si schianta in TF1 ma il film TV verrà girato senza di lei

Tuttavia, prima di pensare ad un possibile seguito, Inès Reg si sarebbe ritrovata su un nuovo progetto per TF1. Dovrebbe, perché non è più rilevante. Effettivamente, l’attrice è stata coinvolta in un film TV per il primo canale sul tema del bullismo scolastico. È chiaro che questo film televisivo ha diritto Adolescente ma non troppo non è più rilevante nell’agenda di Inès Reg. Sempre intervistata dal canale di notizie continue, spiega:

Sto tornando completamente a ciò che so fare meglio e ciò che mi manca in modo viscerale: il palco.

Quindi, ciò conferma ciò che la produzione diAdolescente ma non troppo annunciato qualche settimana fa. Le riprese, che avrebbero dovuto iniziare il 12 giugno a Reims, erano state sospese. Quest’ultimo lo aveva raccontato parigino Quellolei stessa aveva subito molestie quando era più giovane. Dopo questa mossa contorta di Inès Reg, TF1 non avrà altra scelta che trovare un sostituto perché il canale vuole offrire agli spettatori questo film televisivo. Vi ricordiamo che all’inizio del mese una fonte vicina al comico ha dichiarato che Inès Reg ha abbandonato il progetto perché troppo stanca per filmare…

-

NEXT Krishen Manaroo: il soffio di vita di un giovane giocatore del “Bansuri”.