dopo aver affrontato il suo rivale Squeezie, il videografo Tibo InShape raggiunge un enorme traguardo

dopo aver affrontato il suo rivale Squeezie, il videografo Tibo InShape raggiunge un enorme traguardo
dopo aver affrontato il suo rivale Squeezie, il videografo Tibo InShape raggiunge un enorme traguardo
-

Da domenica scorsa la Francia ha avuto occhi solo per alle prossime elezioni legislative. Gli argomenti che prima occupavano le prime pagine di tutti i giornali, Gaza, i Giochi Olimpici e la presenza di Celine Dion, sono ora relegati in secondo piano. Politici, celebrità, atleti e perfino YouTuber, tutti i media francesi sono chiamati a prendere posizione. E, naturalmente, i due videografi più seguiti in Francia, Tibo InShape e Spremi non rimase in silenzio.

Le due più grandi star francesi della piattaforma Youtube ha condotto per mesi una feroce battaglia per essere quello con il maggior numero di abbonati, e questa battaglia recentemente ha preso una svolta politica. Squeezie ha lanciato un messaggio inequivocabile chiedendo di respingere la manifestazione nazionale. Anche Jordan Bardella ha risposto direttamente su Instagram allo YouTuber rilanciando la polemica. Tibo InShape ha poi parlato di questo tema scottante e il suo intervento ha visibilmente apprezzato il pubblico. Glielo ha persino permesso varcare una soglia simbolica.

Squeezie e Tibo InShape entrano nella campagna per le elezioni legislative

Dopo Mister V e Lena Situations, anche Squeezie si è preso il tempo per prendere posizione due settimane prima delle elezioni legislative anticipate. Il creatore di contenuti si è chiaramente posizionato contro l’estrema destra. “Andate a votare (alle elezioni legislative) il 30 giugno e il 7 luglio e tenete presente che votare per un partito che sostiene l’odio, la discriminazione e la paura degli altri non è mai stata una soluzione. La Marina Militare non ti aiuterà». Lo YouTuber ha poi spiegato perché ha abbandonato il suo ruolo. “Non ho mai voluto parlarvi di politica (…) perché ognuno è padrone delle proprie convinzioni e non voglio che le mie influenzino le vostre”lui scrive. “Ma lo penso opporsi fermamente all’ideologia estrema che sostiene l’odio e la discriminazione va oltre qualsiasi posizione politica. »

Una posizione ferma che contrasta un po’ con la pubblicazione di Tibo InShape che ha preferito lasciare liberi di scegliere i suoi follower: “sei abbastanza grande per votare e quindi fai le tue scelte secondo le tue convinzioni, i tuoi bisogni e le tue convinzioni” e ha chiesto la pace e il dialogo. “Per diversi giorni ho visto persone e persino persone che amano farsi a pezzi a vicenda a causa delle opinioni politiche. Non è insultandosi a vicenda, rispettivamente ‘fascisti’ o ‘gauchiasse’, che si riuscirà a far accadere le cose. Impariamo a parlarci e ad ascoltarci per cercare di capirsi, per evolvere e muoversi verso un mondo più tollerante e premuroso. »

Tibo InShape supera la soglia dei 20 milioni di abbonati

Per molte settimane Squeezie è stata la YouTuber preferita in Francia, ma il 26 maggio Tibo Inshape l’aveva portata via primo postoraggiungendo 19,9 milioni di abbonati. Negli ultimi giorni, questa competizione di numeri tra i due giovani è uscita dal piccolo mondo degli YouTuber per diventare oggetto di dibattito politico. Squeezie prende una posizione forte contro il Raduno Nazionale. Tibo InShape anche se nega, essendo diventato il simbolo della destra, seguendo le sue posizioni a favore della bandiera francese.

Queste posizioni hanno portato a conseguenze inaspettate. L’allenatore sportivo ha infatti annunciato sabato 15 giugno su X di aver attraversato la soglia simbolica dei 20 milioni di abbonati. Anche se è ancora lontano dai 280 milioni di seguaci dell’americano MrBeast, diventa il primo francese a raggiungere questa cifra. Allo stesso tempo, Squeezie ha perso 130.000 abbonatialcuni spiegano questo declino con il disincanto del pubblico in seguito al suo messaggio anti-RN.

-

NEXT Krishen Manaroo: il soffio di vita di un giovane giocatore del “Bansuri”.