Cyril Hanouna sta rinviando la fine della stagione per coprire le elezioni legislative?

Cyril Hanouna sta rinviando la fine della stagione per coprire le elezioni legislative?
Cyril Hanouna sta rinviando la fine della stagione per coprire le elezioni legislative?
-

Il presentatore di “Non toccare la mia TV!” doveva concludere la stagione del talk show C8 questo giovedì 13 giugno. Ma dopo gli ultimi colpi di scena in ambito politico, nulla è meno certo.

Dall’annuncio dello scioglimento dell’Assemblea nazionale fatto da Emmanuel Macron questa domenica, 9 giugno, tutti i canali televisivi hanno aumentato il numero degli ospiti politici. Dai deputati, ai capilista, compresi gli ex presidenti della Repubblica, tutti trovano il loro posto sui set cinematografici. E se il calendario delle prossime elezioni legislative non costituisce un problema per i telegiornali e i canali di informazione 24 ore su 24, costituisce un ostacolo per i talk show.

Infatti, che si tratti di “C à vous” su France 5, “Quotidien” su TMC o addirittura “Touche pas à mon poste!” sul C8 tutti hanno l’abitudine di andare in vacanza estiva a fine giugno. Quest’anno, Cyril Hanouna aveva anche annunciato che avrebbe lasciato la messa in onda prima del previsto, annunciando il suo ultimo spettacolo della stagione il 13 giugno anziché il solito 20 giugno. “Sei spettacoli prima della fine della stagione perché dopo ci sarà Pascale di La Tour du Pin “TPMP anche d’estate”“, ha detto lo scorso 7 giugno durante il suo show.

Leggi ancheLo scioglimento dell’Assemblea nazionale aumenta l’audience di CNews, che batte un nuovo record

Tuttavia, visti gli alti e bassi vissuti nel mondo politico negli ultimi giorni, nulla è meno certo. E se Cyril Hanouna ha srotolato il suo conduttore sullo stesso modello di queste ultime trasmissioni delle stagioni precedenti, con l’emblematico consiglio di classe, ha lasciato il dubbio in sospeso dall’inizio alla fine della trasmissione.

“Tornerò. Non preoccuparti. Secondo me non sono proprio in vacanza, con tutto quello che sta succedendo tornerò dal vivo molto, molto presto. In ogni caso vi mando un bacione, carissimi, vi amo moltissimo. Congratulazioni a tutte le squadre che hanno lavorato allo spettacolo, avrò tempo per ringraziarle visto che tornerò molto presto. E’ già certo, farò nei prossimi giorni un “Face à Baba” in diretta, sicuramente con il rappresentante di Rinascimento e uno con Giordano Bardella, il rappresentante del Raggruppamento Nazionale e aspettiamo qualcuno del Fronte Popolare ma per ‘So finora non abbiamo avuto risposta’, ha spiegato quando ha restituito l’antenna. E per concludere: “Grazie ancora a tutti per quest’anno”.

-

NEXT Krishen Manaroo: il soffio di vita di un giovane giocatore del “Bansuri”.