Northvolt potrebbe rivedere il programma del suo progetto in Quebec a causa della “pressione significativa” da parte dei suoi clienti

Northvolt potrebbe rivedere il programma del suo progetto in Quebec a causa della “pressione significativa” da parte dei suoi clienti
Northvolt potrebbe rivedere il programma del suo progetto in Quebec a causa della “pressione significativa” da parte dei suoi clienti
-

Poco più di una settimana dopo aver perso un contratto da 3 miliardi di dollari con la BMWNorthvolt conferma a Jquotidiano che potrebbe rivedere il programma per il progetto di una fabbrica di batterie da 7 miliardi di dollari in Quebec.

• Leggi anche: Scoreggiamo più in alto del buco!

“È innegabile che stiamo affrontando una pressione significativa da parte dei nostri clienti affinché rispettino gli impegni legati al nostro portafoglio ordini il più rapidamente possibile”, ha confermato a rivista Il portavoce della Northvolt Laurent Therrien, martedì mattina.

“In questo contesto, e in consultazione con il consiglio di amministrazione, stiamo attualmente effettuando una revisione strategica delle nostre attività”, aggiunge. In altre parole, è questa revisione strategica che rischia di ritardare per noi la pianificazione del progetto, indichiamo.


Foto Pierre-Paul Poulin

Northvolt garde figlio obiettivo

Nonostante questo rallentamento, Northvolt persiste e segnala: vuole “svolgere un ruolo centrale nella transizione energetica del Quebec producendo le batterie più verdi del mondo”.

“In Northvolt siamo consapevoli che le sfide sono certamente proporzionali alle nostre ambizioni, ma impariamo costantemente dalla nostra esperienza in Svezia, lezioni che stiamo implementando sistematicamente come parte del progetto Northvolt Six”, assicuriamo.


Foto fornita da NORTHVOLT

Giovedì scorso, abbiamo appreso dall’AFP che la polizia svedese indagherà su un possibile collegamento tra tre morti di lavoratori nel primo sito del produttore Northvolt, ma l’azienda svedese aveva assicurato che collaborerà “pienamente nello svolgimento delle indagini di polizia”.

Bel maggio Il giornale riportano le parole del CEO di Northvolt, che vuole muoversi velocemente ed economicamente per costruire il suo impero delle batterie.


Fornito da In Good Company

-Maggiori dettagli seguiranno…

Hai qualche informazione da condividere con noi su questa storia?

Scrivici a o chiamaci direttamente al 1 800-63SCOOP.

-

PREV Mezzour esorta i leader aziendali a raddoppiare i posti di lavoro entro il 2030
NEXT Conti certificati: Bruxelles accusa X di ingannare i propri utenti – 12/07/2024 alle 20:15