Visita confederale nel Canton Turgovia

Visita confederale nel Canton Turgovia
Visita confederale nel Canton Turgovia
-

IL Il Consiglio di Stato ha accolto ieri e oggi a Neuchâtel il suo omologo del Canton Turgovia per una visita confederale di due giorni. Il dirigente turgoviese ha così potuto scoprire il know-how industriale e le numerose risorse del Canton Neuchâtel. Il Consiglio di Stato ha approfittato di questo incontro per sviluppare i legami economiciusi e culture tra i due Cantoni.

Dael quadro delle tradizionali visite confederali, il Consiglio di Stato ha ricevuto ieri pomeriggio a Neuchâtel i membri del governo del Canton Turgovia, guidati dal loro presidente Walter Schönholzer. Il programma dell’incontro ha così permesso al Consiglio di Stato invitato di fare il punto sul know-how tecnologico di Neuchâtel nei settori dell’orologeria e della meccanica e di scoprire le ricchezze naturali, culturali e gastronomiche del nostro Cantone.

MMercoledì, dopo una visita guidata alle sale storiche del castello di Neuchâtel, il due dirigenti hanno potuto apprezzare la competenza dell’azienda Rollomatic, di Landeron, nella progettazione e produzione di macchine utensiliÈ alta precisione. La delegazione ha poi visitato la Maison de l’assenzio, a Môtiers, prima di condividere un pasto in un ristorante della Val-de-Travers.

VSgiovedi 13 giugno 2024, l’incontro è proseguito a Fleurier con la visita alla manifattura orologiera Chopard Manufacture, rinomata per i suoi segnatempo eccezionali, seguita dalla scoperta del percorso didattico della torbiera e della nuova Maison de la Tourbière a Ponts-de- Martel.

VSLa sua due giorni di incontro tra dirigenti cantonali ha permesso di presentare al Consiglio di Stato del Canton Turgovia una panoramica delle numerose risorse del nostro Cantone e di sviluppare i legami economici e culturali tra i due Cantoni.

Foto dei due dirigenti scattata al Castello di Neuchâtel (credit: Julien Humbert-Droz): da sinistra a destra, IL Cancelliere di Stato del Canton Turgovia Paul Roth, Crystel Graf, vicepresidente del Consiglio di Stato di Neuchâtel, capo del Dipartimento dell’educazione, delle finanze e della digitalizzazione (DFFD), Walter Schönholzer, presidente del Consiglio di Stato del Canton Turgovia, Laurent Favre, capo del Dipartimento per lo sviluppo territoriale e l’ambiente (DDTE), Florence Nater, presidente del Consiglio di Stato, capo del Dipartimento per l’occupazione e la coesione sociale (DECS), il consigliere statale del Canton Turgovia Urs Martin, Alain Ribaux, capo del Dipartimento Dipartimento dell’Economia, della Sicurezza e della Cultura (DESC), Dominik Diezi, vicepresidente del Consiglio di Stato del Turgovia, Denise Neuweiler, consigliera di Stato del Turgovia, Frédéric Mairy, capo del Dipartimento della sanità, delle regioni e dello sport (DSRS), Consigliera di Stato del Turgovia Sonja Wiesmann Schätzle, Séverine Despland, Cancelliere di Stato.

-

NEXT quando le aziende cercano di limitare i risarcimenti per i viaggiatori