Leclerc, Lidl, Picard: 60 milioni di consumatori trovano le patatine peggiori vendute nei supermercati

Leclerc, Lidl, Picard: 60 milioni di consumatori trovano le patatine peggiori vendute nei supermercati
Leclerc, Lidl, Picard: 60 milioni di consumatori trovano le patatine peggiori vendute nei supermercati
-
Espandi il sommario
Piega il sommario

I prodotti venduti da Leclerc, Aldi, Carrefour, Lidl e altri discount vengono spesso esaminati attentamente. In quanto leader, infatti, i clienti si aspettano di trovare lì il meglio e il più economico.

A questo proposito, 60 milioni di consumatori hanno condotto uno studio su un prodotto molto apprezzato in questi negozi. Per quanto riguarda gli interessi dei clienti, la rivista ha effettivamente indagato sulle patatine surgelate. Attenzione, alcuni di loro non hanno ricevuto buone recensioni da lui!

Scopri quale di questi famosi supermercati vende di più.

Leclerc e altri battuti da Lidl quando si tratta di patatine surgelate

Se siete abituati a fare la spesa da Leclerc, purtroppo non è quello che vende le patatine migliori. Per 60 milioni di consumatori, quelli della Lidl meritavano il punteggio più alto. Queste sono patatine fritte da forno della marca Harvest Basket.

Esplorare
Questa coppia compra una torta da Leclerc e scopre l’orrore nel mangiarla

La sua ricetta semplicissima contiene solo due ingredienti, tra cui olio di semi di girasole e patate. Al primo posto le patatine Lidl per la loro quantità di patate. Registrano infatti un punteggio del 96%.

Rispetto ad alcuni venduti da Leclerc, Picard, Aldi e altri negozi, detengono quindi una quota maggiore.

Al secondo posto, la rivista specializzata in diritto dei consumatori, denominata Patatine fritte di Picard. Questi contengono solo tre ingredienti, che non rivelano contenitori discutibili. Cosa che spesso non avviene con le ricette guarnite.

Ma ciò non significa che altri discount non vendano buone patatine fritte. Tutto quello che devi fare è scegliere il prodotto secondo i criteri stabiliti da 60 milioni di consumatori.

Attenzione ai prodotti trasformati!

Lo studio sulle patatine fritte di Lidl, Picard, Leclerc e altri importanti rivenditori ha rivelato una scoperta inaspettata. 60 milioni di consumatori hanno classificato quelli con il maggior numero di ingredienti come i peggiori sul mercato. Tra questi, ci sono patatine fritte vendute da Auchan.

Esplorare
Livret A: la brutta notizia è confermata per i 56 milioni di francesi

Hanno ottenuto ultimo posto in classifica con i quattordici ingredienti della sua ricetta. Ciò significa che è un prodotto “ultratrasformato” evitare. Queste patatine contengono riso, farina di frumento, fibra di piselli, ingredienti che non trovano posto lì.

Hanno anche scoperto destrosio, destrina e amido modificato. Componenti che rappresentano rischi reali per la salute.

Come scegliere le patatine giuste nei supermercati, come Leclerc, Lidl o altri?

Per 60 milioni di consumatori, le patatine fritte al forno ottengono il maggior credito. La cottura al forno, infatti, non richiede più l’aggiunta di olio, poiché le patatine surgelate lo contengono già. Come ci ricorda la rivista, si può “mangiare sano, buono e poco costoso”.

Non dovresti quindi lasciarti guidare dai prezzi dei prodotti. L’ideale è fare la vostra scelta in base alla sua composizione. Quindi, la prossima volta che andate a fare la spesa da Leclerc o da un altro supermercato, non dimenticate di controllare!

condividi la tua opinione

Sii l’1ehm notare questo articolo

-

PREV Il Pakistan proroga il termine per la manifestazione di interesse per l’acquisto di una compagnia aerea nazionale
NEXT Un nuovo direttore generale per l’Ospedale del Giura