picchia con una catena un altro cliente per questo assurdo motivo

-

Probabilmente li hai già incontrati, ma alcune persone diventano violente di fronte alla fame. E questo martedì, a Nantes, è scoppiato un violentissimo alterco. Un cliente ha preso di mira un altro cliente in un ristorante McDonald’s, colpendolo con la catena di uno scooter.

violento alterco al mcdonal’s de la beaujoire a nantes

Mentre McDonald’s si diverte da diverse settimane a competere con i suoi McFarmer e McRancher, Di tutt’altra violenza è quello scoppiato al drive-thru del McDonald’s de la Beaujoire, a Nantes. Motivo di questo litigio? La cosiddetta voglia di tagliare la coda.

Questo martedì, verso le 23, diversi clienti aspettano il loro ordine al drive-thru. Un automobilista aggredisce verbalmente un fattorino su uno scooter, accusandolo di volergli passare davanti.

type="image/webp">>

La situazione è degenerata e il fattorino, 28 anni, ha afferrato la catena dello scooter per colpire violentemente l’altro cliente, che era a terra. Di fronte alla violenza del litigio, un testimone ha tentato di separarli. Di conseguenza, anche l’auto del buon samaritano ha ricevuto colpi a catena.

Ferito alle mani, alle gambe e alla schiena, l’automobilista di 41 anni non ha potuto essere contattato dalla polizia il giorno successivo. Il suo aggressore, da parte sua, è stato preso in custodia dalla polizia prima di essere rilasciato. È oggetto di un provvedimento di composizione penale spiega 20 Minuti.

type="image/webp">McDonald's>

Anche se questo tipo di litigio non è raro, per fortuna un tale scoppio di violenza per un motivo così assurdo rimane raro.

70714cafa5.jpg

Dopo un Master in Giornalismo all’IEJ, sono entrato stabilmente nella redazione di Hitek nel 2017. Appassionato di videogiochi, nuove tecnologie, fantascienza e pancake, mi fa piacere condividere i miei interessi con il maggior numero di persone. Sempre pronto per una Jägerbomb sulla terrazza.

-

PREV Orascom DH: ripresa del settore alberghiero nonostante la guerra a Gaza
NEXT un avanzo di bilancio di 6,1 miliardi di dirham alla fine di aprile 2024