“Siamo pagati…”: Ludivine (Sposata a prima vista) bilancia il suo stipendio nello show

“Siamo pagati…”: Ludivine (Sposata a prima vista) bilancia il suo stipendio nello show
“Siamo pagati…”: Ludivine (Sposata a prima vista) bilancia il suo stipendio nello show
-

Ludivine, che ha sposato Raphaël nell’ottava stagione di Sposati a prima vista, ha condiviso aneddoti sul dietro le quinte delle riprese e ha parlato del suo compenso.

Screenshot Sposato a prima vista / M6

Fino alla fine, Ludivine avrà fatto dubitare gli spettatori affezionati Sposato a prima vista. La madre single, separata dal padre della figlia da sette anni, aveva paura di incontrare un uomo che non soddisfacesse tutti i suoi criteri. Tuttavia, il 33enne dirigente d’azienda era piuttosto esigente. Ma le sue barriere crollano quando scopre Raffaello nei giardini botanici di Gibilterra. Entrambi hanno detto “sì” davanti ai loro cari prima di partire per la luna di miele.

Ludivine e Raphaël, bei giorni davanti a loro?

La loro luna di miele, però, avrebbe potuto essere annullata all’ultimo minuto, contro la loro volontà. “Piccolo aneddoto, Raphaël aveva dimenticato il passaporto nella villa nella tasca del vestito che stava per partire per Parigi. Siamo quasi rimasti in Spagna.”, ha rivelato la bruna indipendente sulla sua pagina Instagram. Ma i due coniugi sono riusciti a sbarcare a Malta, location della loro fuga romantica, dove il giovane ha preso l’iniziativa di esprimere a parole i suoi sentimenti in erba. La sua affermazione ha colto nel segno e ha toccato la sua dolce metà :

Sposati a prima vista: quali costi sono coperti dalla produzione?

Se Ludivine impara ad ascoltare la persona amata, le si aprono anche opportunità per rispondere alle domande dei suoi iscritti su Instagram. E uno di questi riguardava il suo compenso durante le riprese del programma M6. “Siamo pagati al salario minimo orario in vigore per i lavoratori intermittenti nel settore dell’intrattenimento”, ha rivelato, precisando che sono stati risarciti per incapacità di svolgere i propri compiti professionali. Ludivine ha riportato anche i costi coperti dalla produzione. “Anticipiamo le spese di viaggio e vitto e ci rimborsano tutto con i documenti giustificativi”ha chiarito, confidando anche che il viaggio dei parenti a Gibilterra c’era “pienamente supportato”. Abbastanza per rimanere concentrato sulla tua storia d’amore in erba senza guardare il portafoglio.

-

PREV “Secret Story”: qualcuno irrompe nel confessionale, la Voce reagisce prontamente
NEXT “Non fare nulla non è più un’opzione”: interrotto l’Eurovision alla televisione belga per sostenere Gaza