L’ONU proclama il 19 maggio Giornata mondiale del Fair Play

L’ONU proclama il 19 maggio Giornata mondiale del Fair Play
L’ONU proclama il 19 maggio Giornata mondiale del Fair Play
-

Lunedì l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha adottato all’unanimità una risoluzione che proclama il 19 maggio Giornata mondiale del fair play.

Presentata dall’Ungheria, la risoluzione accoglie con favore l’azione portata avanti dal Comitato internazionale per il fair play e rileva che il suo obiettivo è preservare e promuovere il rispetto dello spirito del fair play e dei valori che esso trasmette nello sport d’élite e nello sport per tutti , nonché nella vita quotidiana, in particolare nell’osservanza delle regole, nel rispetto dell’avversario e nella lotta alla violenza e al doping.

Sottolineando che lo spirito del fair play è profondamente radicato nell’ideale olimpico, il testo insiste sul fatto che lo sport, le arti e l’attività fisica possono cambiare mentalità, pregiudizi e comportamenti. Possono anche essere fonte di ispirazione per gli esseri umani, abbattere le barriere razziali e politiche, combattere la discriminazione e disinnescare i conflitti.

La risoluzione invita tutti gli Stati membri, il sistema delle Nazioni Unite, le pertinenti organizzazioni internazionali, regionali e nazionali e la società civile a cooperare, osservare e pubblicizzare la Giornata mondiale del Fair Play al fine di promuovere la pratica dello sport in uno spirito di amicizia, solidarietà, tolleranza e inclusione, senza alcuna discriminazione.

Il documento elogia inoltre i paesi che hanno ospitato e ospiteranno grandi eventi sportivi internazionali e li incoraggia a garantire che questi eventi lascino un’eredità duratura per la pace, la sportività e il fair play in tutto il mondo.

Allo stesso tempo, l’Assemblea Generale ha deciso di proclamare il 7 luglio la Giornata mondiale della lingua kiswahili e il 24 novembre la Giornata mondiale dei gemelli siamesi, adottando due progetti presentati rispettivamente dalla Tanzania e dall’Arabia Saudita.

-

PREV La Danimarca tassa le scoregge delle mucche per ridurre le emissioni di gas serra – Libération
NEXT Mercato – L’AS Monaco “spera di raggiungere un accordo il più rapidamente possibile” con FC Metz e Mikautadze