Si ritiene che la causa dell’esplosione a Nussbaumen siano i fuochi d’artificio chiusi in una stanza – rts.ch

Si ritiene che la causa dell’esplosione a Nussbaumen siano i fuochi d’artificio chiusi in una stanza – rts.ch
Si ritiene che la causa dell’esplosione a Nussbaumen siano i fuochi d’artificio chiusi in una stanza – rts.ch
-

L’esplosione dei fuochi d’artificio che ha ucciso due persone giovedì sera a Nussbaumen, nel Canton Argovia, è avvenuta in una stanza chiusa a chiave del parcheggio sotterraneo. Secondo la procura di Argovia al momento non vi è alcuna indicazione dell’uso di esplosivi.

Molto probabilmente questi fuochi d’artificio non sono consentiti in Svizzera. Dato che non ci sono prove dell’uso di esplosivi militari o simili, l’indagine rientra nella competenza della Procura generale di Argovia e non della Procura federale, ha spiegato lunedì Adrian Schuler, portavoce della Procura cantonale.

Situazione “complessa”.

Nelle esplosioni sono rimasti uccisi un italiano di 43 anni e uno svizzero di 24 anni. “La situazione è complessa. Le indagini forensi continuano a pieno ritmo”, ha affermato Adrian Schuler.

Le esplosioni sono avvenute in una stanza chiusa nel parcheggio sotterraneo. Il portavoce ha confermato le dichiarazioni del capo dei vigili del fuoco alla televisione regionale TeleM1.

>>Leggi anche: Violente esplosioni in un parcheggio sotterraneo provocano 2 morti e 11 feriti a Nussbaumen (AG)

Nessuna stima dei danni ancora

Sul posto sono presenti due collaboratori dell’assicurazione cose di Argovia (AGV) per valutare i danni. Le stime sull’entità dei danni non sono ancora disponibili, ha affermato l’AGV.

Un centinaio di persone sono state evacuate dagli edifici in affitto situati sopra il parcheggio sotterraneo. Alcuni di loro sono potuti ritornare alle loro case mentre un’altra parte si trova presso amici o parenti.

Lunedì negli alloggi allestiti dal comune si trovavano ancora 27 persone, ha riferito Bettina Lutz-Güttler, presidente del comune di Obersiggenthal (AG), di cui fa parte Nussbaumen.

Contenuto esterno

Questo contenuto esterno non può essere visualizzato perché potrebbe raccogliere dati personali. Per visualizzare questo contenuto è necessario autorizzare la categoria Infografica.

Accettare Maggiori informazioni

ats/edel

-

PREV Alta tecnologia per combattere gli incendi boschivi nell’Aude
NEXT Per abbassare i prezzi dell’elettricità, il prossimo governo dovrà cambiare le regole