Morte di Yvan Limbertie, figura di Launaguet

Morte di Yvan Limbertie, figura di Launaguet
Morte di Yvan Limbertie, figura di Launaguet
-

È con grande emozione che gli abitanti di Launagué hanno appreso della morte di Yvan Limbertie, una figura della città.

Va detto che Yvan era una forza viva nella città, con molto impegno nel volontariato per molte associazioni sportive locali.

Nativo di Tunisi nel 1954, arrivato a Tolosa all’età di 4 anni nel quartiere di Mazades, è stato molto coinvolto nel mondo dello sport.

Accanto a 35 anni di carriera al Caf, ha lavorato per il successo delle associazioni sportive.

Residente a Launaguet dal 1984, insieme alla moglie Suzanne, ha giocato per la prima volta nella squadra di rugby del Launaguet per più di 10 anni.

Ha poi giocato a calcio, da veterano, per circa quindici anni, pur essendo allenatore del club.

Successivamente è diventato allenatore del club di basket Toulouse-Launaguet (TLB) per 3 anni.

Appassionato di bocce, è entrato a far parte del team di gestione delle bocce.

Ha vinto un concorso nazionale a Corbières, nel comune di Cuxac-d’Aude.

Yvan era una persona generosa, premurosa, una persona veramente gentile ma falsamente calma.

Sempre buon consigliere, disponibile, di buon carattere, amorevole, ha saputo trasmettere tanti valori a tutti i componenti delle associazioni sportive che oggi lo piangono.

Padre di due figli e tre nipoti (Laura, Eva e Léa), lascia una bella e forte immagine di generosità.

Una cerimonia religiosa è prevista questo martedì alle 15 nella chiesa di Launaguet.

-

PREV Emmanuel Macron afferma che i programmi degli “estremi” portano “alla guerra civile”
NEXT Scopri dove guardare live streaming e trasmissioni televisive in India