Izoard Vedaqua è più forte di ogni cosa!

-

HARPER HANNOVERS – SABATO SOLVALLA

25/05/2024 – GRANDE FORMATO – 24H al Trotto

Normalmente le due gare nello stesso giorno sono domenica nell’Elitloppet o sabato per la Coppa di Svezia (Gr.2 sui 1.640 m). Ma non certo per la maratona Harper Hanovers (Gr.1). Ma è proprio quello che è successo questo sabato a Solvalla, ovviamente all’insaputa di tutti, in seguito ad un incidente che ha provocato la fuga di un cavallo durante la prima parte della corsa. Gli organizzatori hanno deciso di correre il Gr.1 un’ora dopo, senza Bolt Kronos, il cavallo fuggito, né Lady Silver, giudicata colpevole della collisione, né SIP, dichiarata non corridore dal suo allenatore. Quanti ostacoli si sono posti sul cammino del francese Izoard Vedaquais! Ma ha saputo “da campione del mondo”, per usare le parole sentite sugli spalti di Solvalla, superarli tutti. Con brio. Anche la squadra di Benjamin Rochard e Philippe Allaire. Horchestro, l’altro francese in corsa, è riuscito a conquistare il 3° posto.

Gli allori per Izoard Vedaquais – ©Pauline Lefaucheux – Corsi provinciali

Bolt Kronos in the wild – ©PL-Provincia Corsi

Horchestro: dall’inferno al paradiso
Per l’altro francese gli eventi si sono rivelati incredibilmente a suo favore. Si è innervosito durante la prima partenza, anch’essa ritardata e davanti ad un pubblico infuocato, ORCHESTRO (Sam Bourbon) aveva perso tutte le occasioni, venendo squalificato. Ma quello che è successo è successo e, docciato e placcato, durante l’inter-gara, è stato un nuovo Horchestro a comparire in pista un’ora dopo con David Bekaert. Guillaume Huguet testimonia: “È uno scenario incredibile. Siamo passati dall’incubo al sogno… È pazzesco. Sapevamo che era capace ma ora è fatta, ha preso posto nel Gruppo 1 all’estero! David mi ha detto che se avesse corso solo una volta, essendo come se fosse la seconda volta, saremmo arrivati ​​secondi.”
Nove dei dodici partenti dell’Harper Hanovers Lopp (Gruppo 1) provenivano da uno stallone da trotto francese e il podio era per loro: 1-Izoard Védaquais (Bird Parker), 2-Ad alto contenuto di pepe (Ready Cash), 3-Horchestro (Sam Bourbon).
Come estensione, va sottolineato che i tre trottatori francesi all’inizio, vale a dire Izoard Védaquais, Horchestro E Il ragazzo Jaba (Késaco Phédo), sono, come si suol dire, nei quattro. Cock-a-doodle Doo!
Izoard Védaquais succede al padre nella graduatoria di razza, Bird Parker 1’09” l’aver vinto lì, a 5 anni, nel 2016, per lo stesso Philippe Allaire. Nella filigrana c’è Contanti prontiautore di Bird Parkere di Ad alto contenuto di pepeil delfino del giorno.
Foto di gruppo, quindi. Non dimentichiamo che Izoard Védaquais è stato il grande rivale di Idao de Tillard, in gioventù, e che il suo successo oggi può essere di buon auspicio per il tentativo del suo contemporaneo domani. Ci sono segnali del genere… Inoltre è altrettanto facile orientarsi verso di essi Hohneck 1’08”, campione in carica dell’Elitloppet e candidato alla successione, domenica. Un Hohneck che altri non è che il parente strettissimo diIzoard Védaquaisdallo stesso allevamento della famiglia Guay, avente lo stesso Contanti pronti per il nonno e lo stesso Bamba della sedia (1989-Florestan) per antenato.

La squadra dell'Izoard Vedaquais, la coppia Allaire e la famiglia Guay - ©ProvinceCoursesLa squadra dell’Izoard Vedaquais, la coppia Allaire e la famiglia Guay – ©ProvinceCourses

Leggi anche

-

PREV Selezioni: “Molto orgoglioso” del suo gol, Kolo Muani saluta la fiducia di Deschamps
NEXT Scopri dove guardare live streaming e trasmissioni televisive in India