RIGIOCARE. Guerra in Ucraina: Emmanuel Macron giudica “inaccettabile” l’attacco russo a un ipermercato

RIGIOCARE. Guerra in Ucraina: Emmanuel Macron giudica “inaccettabile” l’attacco russo a un ipermercato
RIGIOCARE. Guerra in Ucraina: Emmanuel Macron giudica “inaccettabile” l’attacco russo a un ipermercato
-
22:50

Fine della diretta

Questa diretta è ormai finita, grazie per averla seguita con noi, buona serata.

20:59

Uno sciopero “inaccettabile” per Emmanuel Macron

Emmanuel Macron ha ritenuto “inaccettabile” l’attacco russo contro un ipermercato fai-da-te a Kharkiv, la seconda città dell’Ucraina, che ha provocato la morte di almeno quattro persone e il ferimento di decine, secondo Kiev. “La Francia condivide il dolore degli ucraini e rimane pienamente mobilitata al loro fianco”, ha scritto il capo dello Stato su X, deplorando le “numerose vittime” di questo sciopero, “bambini, donne, uomini”, famiglie”.

20:49

Almeno 4 persone uccise nello sciopero russo all’ipermercato fai da te a Kharkiv

Almeno quattro persone sono state uccise e 38 ferite sabato in un attacco russo contro un ipermercato fai da te a Kharkiv, la seconda città dell’Ucraina, un attacco descritto come “spregevole” dal presidente ucraino. Secondo il governatore regionale Oleg Synegoubov, l’attacco russo è stato effettuato utilizzando due bombe aeree guidate. “Purtroppo ci sono già quattro morti” e “38 feriti”, ha detto, aggiungendo che due dei morti erano “uomini che lavoravano nell’ipermercato”.

18:24

Bombardamento ucraino uccide due persone al confine russo

Il governatore della regione russa di Belgorod, al confine con l’Ucraina, ha dichiarato sabato che due persone sono state uccise in un bombardamento ucraino. “Le forze armate ucraine hanno sparato sul villaggio di Oktyabrsky usando un lanciarazzi”, ha scritto Vyacheslav Gladkov su Telegram, specificando che “un uomo e una donna sono stati” mortalmente “feriti da una scheggia”.

15:39

Il G7 “progredisce” e punta a un accordo a giugno sull’utilizzo dei beni russi congelati

I grandi finanziatori del G7 riunitosi a Stresa in Italia hanno notato sabato “progressi” nei colloqui sull’utilizzo degli interessi nei beni russi congelati, gettando le basi per un accordo a metà giugno al vertice dei capi di Stato e di governo. “Sono stati fatti progressi”, ha commentato il padrone di casa dell’incontro, il ministro italiano dell’Economia Giancarlo Giorgetti, accogliendo con favore alla stampa “la forte posizione politica” di tutti i paesi del G7.

15:38

Almeno due morti nello sciopero russo in un cantiere edile a Kharkiv

Almeno due persone sono state uccise sabato in un attacco russo contro un ipermercato di prodotti da costruzione a Kharkiv, la seconda città dell’Ucraina, la cui regione è stata bersaglio di un’offensiva di terra per più di due settimane. “Sappiamo per certo che ci sono due morti”, ha detto su Telegram il sindaco della città, Igor Terekhov. Anche il governatore regionale Oleg Synegoubov ha riferito di quattro feriti in questo sciopero.

15:01

Il capo della NATO favorisce gli attacchi ucraini sul suolo russo con armi dell’Alleanza

In un’intervista al settimanale L’economista , Jens Stoltenberg, segretario generale della NATO, è favorevole alla possibilità che l’Ucraina possa effettuare attacchi sul suolo russo con le armi dell’Alleanza. Cosa che, per il momento, gli Stati Uniti rifiutano. “È giunto il momento che gli alleati considerino se eliminare le restrizioni imposte sulle armi fornite all’Ucraina”, ha detto mentre Kiev chiedeva il via libera per colpire le installazioni militari in Russia.

E ha aggiunto: “Togliere all’Ucraina la possibilità di usare queste armi contro obiettivi militari legittimi sul territorio russo le rende molto difficile difendersi”.

Il capo della NATO vuole liberare l’Ucraina per colpire duramente la Russia. In un’intervista con The Economist, Jens Stoltenberg afferma che le regole sull’uso delle armi occidentali dovrebbero essere allentate https://t.co/VqDbJXix1f ud83dudc47

— L’Economist (@TheEconomist) https://twitter.com/TheEconomist/status/1794095936169284061?ref_src=twsrc%5Etfw

14:55

La Russia rivendica la cattura di un nuovo villaggio nell’Ucraina orientale

L’esercito russo ha rivendicato sabato la cattura di un nuovo villaggio nell’Ucraina orientale, situato vicino alla città di Oretchetyne, dove ha compiuto rapidi progressi nelle ultime settimane.

14:44

L’Ucraina afferma che le perdite russe ammontano a più di 500.000 soldati dall’inizio del conflitto

Questo sabato, 25 maggio, lo stato maggiore ucraino segnala che dall’inizio della guerra l’esercito russo ha perso in combattimento 500.080 uomini. Una cifra non verificabile che comprende, secondo Kiev, il numero dei morti ma anche dei feriti.

500.000: perdite di personale russo dal 24 febbraio 2022.

Le ambizioni imperiali della Russia costano molto. Invece di “Kiev in 3 giorni”, hanno perso mezzo milione di persone. pic.twitter.com/dA8KNh2hVS

— Difesa dell’Ucraina (@DefenceU) https://twitter.com/DefenceU/status/1794300718716969341?ref_src=twsrc%5Etfw

11:05

Un progetto di “drone wall” convalidato dai vicini della Russia

Leggi anche:
Guerra in Ucraina: “Un muro di droni”… Cos’è questo sistema che i paesi della NATO confinanti con la Russia vogliono mettere in atto?

08:59.

Volodymyr Zelenskyj ringrazia gli Stati Uniti per aver inviato 275 milioni di dollari in armi

Questo venerdì sera è iniziata l’offensiva guidata dalla Russia nella regione di Kharkiv.

Sono grato a @POTUS Joe Biden, il Congresso degli Stati Uniti e i suoi due partiti, nonché il popolo americano per il nuovo pacchetto di aiuti militari annunciato oggi.

Comprende i tanto necessari missili a lungo raggio, munizioni di artiglieria di precisione, capacità anticarro e altre armi.

Questo…

— Volodymyr Zelenskyy / Володимир Зеленський (@ZelenskyyUa) https://twitter.com/ZelenskyyUa/status/1794078547130134769?ref_src=twsrc%5Etfw

08:58.

I soldati neonazisti ucraini sono venuti ad addestrarsi in Francia?

Leggi anche:
Guerra in Ucraina: svastiche, tatuaggi delle SS… soldati ucraini neonazisti addestrati in Francia?

08:55.

Buongiorno e benvenuti a questa diretta dedicata alle notizie della guerra in Ucraina.

-

PREV Ex moglie, previdenza sociale, contrassegno di parcheggio… Cosa sappiamo dei tre casi che hanno preso di mira Éric Ciotti
NEXT Su Netflix, dieci belle commedie da (ri)guardare per scacciare la depressione