Francia – Mondo – Agenti di polizia gravemente feriti in una stazione di polizia di Parigi: cosa sappiamo delle circostanze

Francia – Mondo – Agenti di polizia gravemente feriti in una stazione di polizia di Parigi: cosa sappiamo delle circostanze
Francia – Mondo – Agenti di polizia gravemente feriti in una stazione di polizia di Parigi: cosa sappiamo delle circostanze
-

È stata la prognosi vitale di uno dei due agenti di polizia uccisi nella stazione di polizia del 13° arrondissement di Parigi da un uomo arrestato “ancora fidanzato” Venerdì mattina, ha detto il capo della polizia di Parigi Laurent Nunez. “La sua prognosi vitale è ancora in pericolo”ha dichiarato il prefetto di polizia a France Info.

Prognosi vitale commessa per uno degli agenti di polizia

Ha spiegato che gli agenti di polizia del 13° arrondissement erano intervenuti giovedì sera per a “Attacco violentissimo con un taglierino contro una donna gravemente ferita”. “L’uomo era ovviamente molto emozionato”, Egli ha detto. Gli agenti lo hanno portato in questura e gli hanno fatto soffiare nell’etilometro. È stato in quel momento che l’uomo ha afferrato l’arma di un funzionario, ha proseguito il prefetto.

L’uomo ha afferrato l’arma di un dipendente pubblico

Per quanto riguarda il profilo dell’autore della sparatoria, Laurent Nunez non ha fornito alcuna informazione, facendo riferimento alle indagini in corso. “Non sappiamo se conosceva la donna” che ha aggredito, ha detto, aggiungendo che dovevano farlo gli agenti di polizia chiamati sul posto “sfondare la porta” dell’appartamento.

Alla domanda se gli eventi avvenuti all’interno della stazione di polizia potessero essere paragonati al terrorismo, ha risposto: “È troppo presto. Il procuratore di Parigi (Laure Beccuau) lo comunicherà.” Una sparatoria all’interno di una stessa stazione di polizia è estremamente rara.

L’aggressore è stato gravemente ferito al petto dalla risposta al fuoco

I fatti sono avvenuti giovedì poco prima delle 22,30 al momento della perquisizione dell’uomo appena arrestato. Ha afferrato l’arma di un dipendente pubblico e ha sparato, ferendo gravemente due agenti di polizia. Lui stesso è stato gravemente ferito al petto dal fuoco di risposta, senza pericolo di vita, secondo la procura di Parigi.

Tre inchieste aperte, una delle quali affidata all’Igpn

La Procura ha aperto tre indagini. Due sono stati affidati al 3° DPJ, uno per “tentato omicidio della donna”l’altro per “tentato omicidio di persona investita di pubblici poteri”.

La 3a indagine è stata affidata all’IGPN (la “polizia di polizia”) “violenza intenzionale con armi da parte di chi detiene pubblica autorità”come sempre accade quando un agente di polizia usa la sua arma.

-

PREV I divari di prezzo nell’UE irritano alcuni paesi
NEXT 4 morti, tra cui due tedeschi e un senegalese, nel crollo di un bar-ristorante