Philippe Caverivière “sosia” di David Guetta: si diverte in diretta alla radio!

Philippe Caverivière “sosia” di David Guetta: si diverte in diretta alla radio!
Philippe Caverivière “sosia” di David Guetta: si diverte in diretta alla radio!
-

Questo giovedì, 9 maggio, Yves Calvi ha ricevuto su RTL l’eurodeputato del Rinascimento Bernard Guetta. L’ex giornalista diventato politico è il fratello del famoso DJ David Guetta. “Sono estraneo alla sua musica quanto lui alle mie colonne”aveva spiegato a Fiera della Vanità nel 2017 Bernard Guetta mentre lavorava ancora come specialista di geopolitica su France Inter. “Siamo giorno e notte”, David Guetta si è confidato durante questa intervista incrociata. Il DJ sembrava addirittura essersi vendicato. “Quando ero piccolo, era Bernard, la stella della famiglia. Lo ascoltavamo entusiasta di Lech Walesa e della perestrojka”., ricordò il Re della Notte. Sedici anni separano questi due fratelli ai quali a prima vista tutto sembra essere contrario. Una situazione che ha ispirato Philippe Caverivière per la sua rubrica che ha realizzato subito dopo l’intervista politica a Bernard Guetta.

La somiglianza tra il musicista e il comico che lo officia Che epoca! su France 2 insieme a Léa Salamé era nel menu di “2° occhio di Philippe Caverivière”. “Molti in redazione pensavano che io e Bernard ci conoscessimo. Quando è arrivato, mi è saltato tra le braccia (…): ‘Stai bene, fratello? Di cosa abbiamo riso ieri? Serata in discoteca?'”, ha lanciato il comico. In questa storia immaginaria, descrive il fatto di doverla interrompere in questo modo: «Ma Bernard, non è David Guetta, è Philippe Caverivière. Ieri sera ero a casa a leggere Essere e tempo di Heidegger.

⋙ FOTO – Nicolas e Olivier Sarkozy, David e Bernard Guetta… Questi fratelli che hanno preso strade opposte

Philippe Caverivière racconta con umorismo la sua vita da “sosia” di David Guetta

“Mi confondono con David Guetta”, ha continuato il comico di RTL. Prima di fare un esempio esilarante: “Mi è capitato di essere confuso durante un viaggio culturale a Las Vegas e da allora David è stato chiamato ‘piccolo sgeg’ e mi scuso per questo.” Si è descritto come “una specie di David Guetta ‘Foir’ Fouille’, Mark Repère o Leader Price”. “Mi è capitato in tante occasioni di essere preso per me il tuo fratellastroha spiegato a Bernard Guetta. “David ha scelto Ibiza, tu Bruxelles”ha lanciato il comico che ha fatto molto ridere l’eurodeputato.

Articolo scritto in collaborazione con 6Medias

Crediti fotografici: Cattura RTL

-

PREV Perché la partita Atalanta/Roma sarà decisiva per la qualificazione…
NEXT Calcio – Ligue 2. Possibile proseguimento, Thomas Callens titolare, Lucas Buades assente…: cosa sapere prima di Rodez