Electronic Arts prevede un calo delle entrate annuali poiché i giocatori riducono i consumi in un contesto di inflazione elevata – 07/05/2024 alle 22:10

Electronic Arts prevede un calo delle entrate annuali poiché i giocatori riducono i consumi in un contesto di inflazione elevata – 07/05/2024 alle 22:10
Electronic Arts prevede un calo delle entrate annuali poiché i giocatori riducono i consumi in un contesto di inflazione elevata – 07/05/2024 alle 22:10
-

((Traduzione automatica di Reuters, consultare il disclaimer https://bit.ly/rtrsauto))

(Inserimento dei movimenti azionari al comma 2)

Editore di videogiochi Electronic Arts

EA.O ha annunciato martedì un fatturato annuo inferiore alle stime di Wall Street, penalizzato dalla debolezza della spesa legata ai suoi titoli di punta come “FC 24” e “Madden NFL 24”, in un contesto economico incerto

La società con sede a Redwood City, in California, le cui azioni sono scese di circa il 4% nell’extended trading, ha inoltre autorizzato un nuovo piano triennale di riacquisto di azioni proprie per un totale di 5 miliardi di dollari.

Le cupe previsioni di EA, uno dei più grandi nomi nel settore dei giochi, si aggiungeranno alle già cupe prospettive per il settore, che ha dovuto fare i conti con una riduzione della spesa discrezionale da parte dei giocatori in un contesto di inflazione elevata.

Le principali aziende, tra cui la giapponese Sony 6758.T e il produttore di “Grand Theft Auto” Take-Two Interactive TTWO.O, hanno tagliato i costi in modo aggressivo negli ultimi mesi per combattere l’incertezza economica e il crollo della domanda di giochi.

Gli analisti di Roth MKM hanno messo in guardia sulle prospettive dell’azienda in una nota di ricerca della scorsa settimana, citando una mancanza di visibilità sulla pipeline di sviluppo di EA e un programma di rilascio più leggero.

EA ha inoltre ridotto la propria forza lavoro del 5% a febbraio come parte di un piano di ristrutturazione, che include una riduzione degli spazi per uffici.

Secondo i dati LSEG, la società prevede prenotazioni per l’anno fiscale 2025 comprese tra 7,30 e 7,70 miliardi di dollari, rispetto a una stima media degli analisti di 7,76 miliardi di dollari.

Per il quarto trimestre, la società, che produce anche giochi come “Star Wars Jedi: Survivor”, ha registrato un fatturato di 1,67 miliardi di dollari, mancando le stime di 1,77 miliardi di dollari.

Per il primo trimestre, la società prevede ricavi compresi tra 1,15 e 1,25 miliardi di dollari, rispetto alle stime di 1,44 miliardi di dollari.

Su base rettificata, la società ha guadagnato 1,37 dollari per azione nel quarto trimestre, rispetto alle stime di 1,52 dollari per azione.

-

PREV Fine delle manovre militari cinesi attorno a Taiwan, che denuncia “una palese provocazione”
NEXT E la Palma d’Oro viene assegnata a… Ecco la nostra lista ideale dei vincitori del Festival di Cannes 2024