Incidente a Seine-et-Marne: lanciato a 15 metri, vittima trasportata in gravi condizioni

Incidente a Seine-et-Marne: lanciato a 15 metri, vittima trasportata in gravi condizioni
Descriptive text here
-

Di Giulia Gualtieri
pubblicato su

7, 24 maggio alle 18:40

Vedi le mie notizie
Segui la Marna

Un grave incidente automobilistico è avvenuto lunedì 6 maggio 2024 a Pomponne (Seine-et-Marne). La vittima, una donna di 26 anni, è stata curata in gravi condizioni. La polizia ha chiesto una perizia per determinare la velocità alla quale viaggiava il conducente.

Non lo era ancora 5:30 quando un’auto che circolava in rue du Général Leclerc a Pomponne ha investito un pedone. La luce era relativamente bassa e il conducente della Renault Clio aveva appena superato un incrocio. La luce era verde. La giovane attraversava poco più in là, fuori dalle strisce pedonali.

La vittima ha riportato fratture multiple

L’ambulanza inviata dai vigili del fuoco, intervenuti tempestivamente, è riuscita a soccorrere la vittima. Ne soffriva più di una dozzina di fratture su tutto il corpo. È stato organizzato il trasporto sanitario e la giovane è stata portata all’ospedale Henri Mondor, nella Val-de-Marne. A quel tempo, la sua prognosi vitale era in pericolo. Nel momento in cui scriviamo le sue condizioni sono stabilizzate.

La polizia nazionale, presente anche per gli accertamenti, ha effettuato un controllo sul conducente. L’uomo, di 25 anni, è residente in un comune limitrofo. IL proiezioni risultato negativo all’alcol, ma positivo al THC. Altre analisi sono in corso, perché i campioni prelevati sul posto potrebbero rivelare vecchie tracce. Queste dovranno quindi consentire di sapere se effettivamente l’uomo guidava sotto l’effetto di stupefacenti.

Competenza necessaria per valutare la velocità

È stata inoltre richiesta una perizia del veicolo al fine di determinare la velocità alla quale viaggiava il veicolo. Una testimonianza così come le ferite della vittima, che era proiettato 15 metripotrebbe far pensare che la velocità fosse superiore a quella autorizzata.

L’autista, preso in custodia dopo l’incidente, è stato rilasciato lunedì sera. C’era anche lui mancanza della patente di guida. Titolare di patente dominicana, ma residente in Francia da 3 anni, non ha provveduto ad ottenere l’equivalente francese.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.

-

PREV Ha tentato di dare fuoco a una sinagoga a Rouen: ucciso a colpi di arma da fuoco
NEXT il soffio dell’inflazione fa vacillare la Borsa di Parigi