Google presenta un nuovo LLM basato su Gemini

-

Gemini è stata la star del Google I/O 2024 con molti annunci attorno al LLM. Tra questi, l’arrivo di Gemini 1.5 Flash, la versione ultraveloce del grande modello linguistico. Perché questo LLM e a cosa servirà?

Il logo dei Gemelli // Fonte: Google

Era l’argomento del giorno: Gemini, con tante novità durante la conferenza annuale di Google, Google I/O 2024. Gemini è infatti presente in Google Foto, su Ricerca Google, e la sua ultima versione più potente arriva in Gemini Advanced. Accanto a tutti questi annunci c’è anche una versione velocissima del LLM: Gemini 1.5 Flash.

Cos’è Gemini 1.5 Flash?

Google presenta la sua ennesima versione di Gemini, denominata Gemini 1.5 Flash. Si tratta di un modello linguistico più leggero rispetto a Gemini 1.5 Pro, “ progettato per essere veloce ed efficiente su larga scala », specifica Google nel suo post sul blog. L’idea non è tanto quella di farne un LLM fruibile direttamente dal grande pubblico, quanto piuttosto un modello integrato in alcune applicazioni (tramite le API di Google). Questo LLM è infatti “ ottimizzato per attività ad alto volume e ad alta frequenza ”, pur essendo più redditizio per le aziende che vorrebbero utilizzarlo.

Gemini 1.5 Flash // Fonte: Google

Tuttavia è multimodale come il fratello maggiore Gemini 1.5 Pro, il che significa che può basarsi su testo, audio o anche immagini. E questo include grandi quantità di informazioni. Per questo ha una capacità di elaborazione di un milione di token, che consente di elaborare un’ora di video, undici ore di audio, 30.000 righe di codice o 700.000 parole in una volta sola.

Se Gemini 1.5 Flash è peggiore di 1.5 Pro o 1.0 Ultra, in tutti i test avanzati da Google risulta migliore di Gemini 1.0 Pro presentato lo scorso dicembre. Ciò che solleva interrogativi è che nella sua comunicazione Google menziona solo un secondo di latenza, senza statistiche avanzate. Questo è piuttosto strano per un LLM che afferma di essere specializzato.

Non utilizzerai (direttamente) questa versione di Gemini

Google vende il suo modello indicando che Gemini 1.5 Flash” eccelle nei riepiloghi, nelle app di chat, nei sottotitoli di immagini e video, nell’estrazione di dati da documenti e tabelle lunghi e altro ancora. » La sua velocità di risposta: meno di un secondo di latenza in media nella stragrande maggioranza delle situazioni, afferma Google.

Google Gemini // Fonte: Frandroid

Gemini 1.5 Flash è attualmente disponibile per il test in anteprima pubblica nella sua versione con 1 milione di token, solo in Google AI Studio e Vertex AI (su Google Cloud). L’idea di Google è quindi soprattutto quella di vendere questo LLM ad aziende e sviluppatori.


Vuoi trovare i migliori articoli di Frandroid su Google News? Puoi seguire Frandroid su Google News in un clic.

-

PREV Onnipresente, universale o generale: all’I/O 2024, Google vede l’intelligenza artificiale ovunque
NEXT Corte. Una carta per migliorare l’accesso alle cure per le persone con disabilità