Questo ufficio La Poste a Orléans si sta trasferendo, con alcuni cambiamenti lungo il percorso

Questo ufficio La Poste a Orléans si sta trasferendo, con alcuni cambiamenti lungo il percorso
Descriptive text here
-

Solo una parte del team della sede di La Poste, situata all’angolo di rue de l’Argonne, si trasferirà nella nuova sede, un po’ più avanti, lungo l’avenue des Droits-de-l’Homme, il 22 maggio.

Cambio indirizzo! L’ufficio di distribuzione La Poste in avenue des Droits-de-l’Homme, all’angolo con rue de l’Argonne, si trasferirà. Oltre al servizio “Carré Pro”, ora offre anche l’affrancatura della posta e il ritiro dei pacchi per privati.

La modifica, che entrerà in vigore mercoledì 22 maggio, non è solo geografica, perché la squadra attualmente presente sul posto sarà dislocata su tre sedi. Il personale di vendita e una decina di postini si recheranno nella nuova sede, al numero 23 della stessa strada, secondo le informazioni fornite da La Poste.

Ma per il resto, “una cinquantina di impiegati delle poste si uniranno alla piattaforma multiflusso situata a Fleury-les-Aubrais, di cui una ventina dell’agenzia Log’issimo, per le missioni di raccolta e consegna della posta alle imprese. Infine, cinque postini i lavoratori si uniranno al sito postale situato in Place De-Gaulle”, spiega Jean-Hugues Gounot, direttore operativo di La Poste per il Loiret.

Il malcontento degli impiegati delle poste del Loiret per le loro condizioni di lavoro

“Niente è pronto” per i sindacati

La nuova sede si concentrerà quindi sull’area clienti, dedicata ai professionisti. Ma da parte dei rappresentanti sindacali degli agenti, a meno di due settimane dalla data ufficiale, vengono espresse preoccupazioni. “Niente è pronto”, stima David Sempé, segretario dipartimentale del SUD PTT, mentre il 16 maggio è prevista una visita alla nuova sede.

“Abbiamo esaminato alcuni tour, i colleghi dovranno aspettare, sulla carta sembra irrealizzabile Gli agenti che si recano sulla piattaforma multiflow sanno cosa faranno, per gli altri è molto più complicato, spiega David Sempé.

Il tour di Chécy e Saint-Jean-de-Braye, non sappiamo come lo faranno, inseriranno i cerchi nei quadrati.

Si aspetta quindi che ci sia la prova del fuoco il 22 maggio.

Dimitri Crozet

-

PREV Alfredo Larin chiama falsa per Android
NEXT GTA 6 uscirà nel 2025, ma…