11 antistress naturali per ritrovare calma e serenità

11 antistress naturali per ritrovare calma e serenità
11 antistress naturali per ritrovare calma e serenità
-

In Francia, quasi 9 persone su 10 sono colpite dallo stress nel corso della loro vita. Tra impegni professionali e preoccupazioni quotidiane, molti di noi attraversano episodi di confusione e nervosismo. Tuttavia, non è necessariamente obbligatorio optare per un trattamento a base di farmaci ansiolitici, con effetti collaterali talvolta spiacevoli e difficili da gestire. Per prenderti cura di te in modo più dolce, ecco 11 antistress naturali da integrare nella tua routine quotidiana.

1. Olio di CBD

Possedendo numerosi benefici per il relax e il benessere, l’olio CBD è oggi considerato un antistress naturale di prima scelta. Agendo direttamente sulla regolazione dell’umore, sulla qualità del sonno o anche sulla riduzione dell’ansia, le proprietà ansiolitiche dell’olio CBD aiutano a lenire gli stati di stress e agitazione. Inoltre, questo prodotto benefico e naturale al 100% ha anche virtù per riequilibrare l’umore e combattere i periodi di depressione da lieve a moderata, come il disturbo affettivo stagionale (SAD), che compare nel periodo invernale.

2. Ashwagandha

Conosciuta come “ginseng indiano”, l’ashwagandha è una pianta che viene spesso consumata sotto forma di polvere o capsule, come integratore alimentare. Pratica da aggiungere ai vostri piatti, dessert o bevande, l’ashwagandha aiuta a mantenere una buona salute e agisce direttamente sullo stress e sull’insonnia se consumata regolarmente. Pertanto, si consiglia alle persone che soffrono di scarsa qualità del sonno o di vari sintomi legati allo stress e all’ansia, di assumere una capsula di ashwagandha ogni sera prima di coricarsi per trascorrere notti più tranquille, sentendo pace nel corpo e nella mente. Grazie a questo antistress naturale potrete finalmente dire addio alla stanchezza mentale e alle ansie quotidiane che a volte incidono in modo significativo sul nostro benessere.

3. Olio essenziale di lavanda

In particolare grazie alle sue proprietà ansiolitiche e rilassanti, l’olio essenziale di lavanda vera si rivela un ottimo antistress naturale da utilizzare tutti i giorni. Per sfruttare al massimo le sue proprietà lenitive, ti consigliamo di diffonderlo la sera in camera da letto, oppure di optare per un’inalazione prima di andare a dormire. Pertanto, i benefici dell’olio essenziale di lavanda dovrebbero regalarti una notte calma e riposante e favorire una sensazione di benessere e relax totale dopo una lunga giornata. Infine, se volete potenziare ancora di più determinati effetti, potete anche farvi un bagno in cui versare una decina di gocce di vero olio essenziale di lavanda. Risultati e benessere garantiti.

4. Camomilla

Da utilizzare come olio essenziale sulla pelle, oppure da assumere per via orale sotto forma di infuso, la camomilla è una pianta che presenta numerosi benefici per il corpo e la mente. Particolarmente efficace nel combattere stress e insonnia, si consiglia di utilizzarlo con un olio vegetale a scelta, dalle virtù simili o complementari, e di massaggiare delicatamente lungo il corpo prima di coricarsi. Questo rituale di benessere dovrebbe poi permettere di allentare le tensioni accumulate durante la giornata e favorire il rilassamento così come l’addormentarsi. Infine, la camomilla a fine pasto è anche un buon antistress naturale da consumare senza moderazione!

5. Valeriana

Le proprietà calmanti e leggermente sedative della valeriana aiutano a calmare il nervosismo accumulato durante la giornata, oltre a facilitare l’addormentamento. Grazie alla sua azione regolatrice del ciclo del sonno e alle sue naturali proprietà antistress, la valeriana è nota soprattutto per i suoi benefici calmanti sul sistema nervoso in generale. Da assumere sotto forma di integratori alimentari o come tisana, la valeriana ha proprietà simili ad altre piante come la passiflora, la melissa, la lavanda o la camomilla, con le quali può essere miscelata per ottimizzarne gli effetti rilassanti.

6. Tè verde

Grazie al suo buon contenuto di aminoacidi, e più in particolare di L-teanina, il tè verde consumato quotidianamente può avere un’influenza diretta sul morale e sulle emozioni, in particolare riequilibrando l’umore e favorendo il rilassamento. Inoltre laina contenuta nel tè verde ha anche proprietà antistress naturali, i cui effetti si avvertono già dopo poche settimane. Combinato con la caffeina, consente inoltre una migliore capacità di concentrazione e attenzione durante tutta la giornata. Stabilizzando l’umore e migliorando le prestazioni cognitive in generale, il consumo di tè verde per ridurre l’ansia e promuovere il benessere è quindi ampiamente raccomandato.

7. Rodiola

La Rhodiola è una pianta adattogena che aiuta l’organismo a resistere alle tensioni e alle ansie della vita quotidiana. Aiutando a ridurre gli effetti dello stress e dell’ansia, a migliorare l’umore e a combattere il morale e l’energia bassi, la rodiola si rivela un rimedio naturale efficace per prendersi cura del proprio benessere mentale e fisico. Da consumare regolarmente, sotto forma di integratori alimentari, la rodiola aiuta a stimolare la produzione di serotonina nell’organismo, conosciuta anche come ormone della felicità.

8. Pappa reale

Oltre al suo naturale potere antistress, la pappa reale è nota anche per la sua azione antietà particolarmente efficace. Il suo contenuto di aminoacidi, in particolare triptofano, aiuta a combattere l’ansia e lo stress quotidiano contribuendo alla regolazione dell’umore. Vero e proprio antidepressivo naturale, la pappa reale viene spesso consumata sotto forma di fiala. Ogni mattina, ad esempio, puoi assumere l’equivalente di 0,5 grammi di pappa reale per combattere efficacemente la tensione e ritrovare la calma interiore. Durante un trattamento, le proprietà del famoso nettare vi permetteranno inoltre di essere più resistenti agli attacchi esterni rafforzando le vostre difese immunitarie.

9. Magnesio

Gli alimenti ricchi di magnesio come il cioccolato fondente, la frutta secca (soprattutto anacardi), le banane, i semi di chia, i ceci e anche gli spinaci, producono effetti benefici, sia sulla nostra salute fisica che mentale. Così, per aiutare a ridurre la fatica e beneficiare degli effetti di un vero e proprio antistress naturale, gli integratori alimentari a base di magnesio, o gli alimenti che lo contengono in buone quantità, possono essere molto interessanti per partecipare alla regolazione dell’umore e favorire uno stato generale di relax. Inoltre, lo stress può essere anche uno dei fattori responsabili dell’insorgenza di una carenza di magnesio, da qui l’importanza di monitorare i propri consumi e i propri fabbisogni.

10. Tecniche di rilassamento

Semplici da mettere in pratica a casa, molte tecniche di rilassamento possono aiutare a gestire meglio le ansie quotidiane e rivelarsi degli ottimi antistress naturali e completamente gratuiti. A seconda delle vostre esigenze e preferenze, potete optare per esercizi di respirazione profonda, da effettuare ogni sera prima di andare a dormire in una stanza tranquilla e isolata. Oppure prova sessioni di meditazione e yoga, a casa o in lezioni di gruppo. Infine, non esitate a prendervi il tempo per uscire per una passeggiata nella natura, o semplicemente per ascoltare suoni e musica rilassanti. Le possibilità sono numerose ed è fondamentale scegliere un’attività che ti piace per sfruttare al meglio tutti i suoi effetti positivi.

11. Attività fisica

Se sei abituato a praticare uno sport particolare, o un’attività fisica saltuariamente, sappi che questi momenti permettono al tuo organismo di rilasciare endorfine in grandi quantità. Questi ultimi sono ormoni dalle proprietà ansiolitiche e lenitive che rendono la pratica sportiva un ottimo antistress naturale aiutando a mantenere una buona forma fisica e mentale. Se soffri di ansia, invece, è consigliabile praticare sport regolarmente per almeno 10 settimane prima di vedere davvero un cambiamento positivo. Inoltre, è essenziale scegliere uno sport in cui si prospera davvero per dare priorità al piacere e al benessere sopra ogni altra cosa.

Domande frequenti

Perché scegliere un antistress naturale?

Per combattere lo stress e i suoi effetti indesiderati sul corpo e sulla mente, non sempre è obbligatorio assumere i classici ansiolitici, che talvolta possono causare dipendenza o problemi di salute. Resta tuttavia essenziale consultare un medico per attuare un trattamento adatto alle proprie esigenze.

Qual è il più potente antistress naturale?

A seconda di ogni persona, gli effetti degli antistress naturali possono variare. Tuttavia, l’olio di CBD è un prodotto particolarmente efficace per la maggior parte delle persone.

Quali sono le controindicazioni legate ai farmaci antistress naturali?

La maggior parte degli antistress naturali, comprese le piante e gli oli essenziali, non sono raccomandati per i bambini e le donne incinte. Inoltre, le persone che sono già in cura con ansiolitici o antidepressivi classici devono assolutamente chiedere il parere del medico prima di iniziare un ciclo di cura.

-

PREV Ecco 5 buoni motivi per mangiare più spesso il rabarbaro
NEXT Per il dessert è meglio scegliere la frutta o lo yogurt?