Björn del gruppo ABBA parla della difficoltà di conciliare vita professionale e familiare

Björn del gruppo ABBA parla della difficoltà di conciliare vita professionale e familiare
Björn del gruppo ABBA parla della difficoltà di conciliare vita professionale e familiare
-

Questo è ciò che chiamiamo programmazione giudiziosa! Mentre il giorno successivo France 2 ha trasmesso la 68esima edizione dell’Eurovision Song Contest, durante la quale Slimane ha rappresentato la Francia con il titolo Mio amoreFrance 3 propone il documentario venerdì 10 maggio 2024 alle 23:10. ABBA, dietro le quinte dietro la leggenda. L’occasione per ricordare con cui il quartetto svedese vinse questo celebre concorso appena cinquant’anni fa Waterloo. Fu infatti il ​​6 aprile 1974 che il gruppo trionfò davanti a milioni di spettatori, con la notevole eccezione dei telespettatori francesi che scoprirono il gruppo solo una settimana dopo il resto del mondo.

ABBA, un gruppo di successo fenomenale

ABBA, dietro le quinte dietro la leggenda si torna ovviamente a questa vittoria all’Eurovision – la prima per la Svezia ben prima di quella di Loreen nel 2023 – che ha fatto letteralmente decollare la carriera del gruppo formato da Agnetha, Björn, Benny e Anni-Frid. “È stato un momento straordinario“, confida Agnetha nel documentario prima che Anni-Frid aggiunga: “E così strano! Non mi aspettavo di vincere“. Grazie a questa vittoria, i quattro svedesi godono di visibilità internazionale. Hanno un filotto di successi, da mamma mia ha Fernando Passando per Conoscendo me, conoscendo te O Regina danzante, e hanno riscosso successo in tutto il mondo. A questo successo professionale si aggiunge anche la completa felicità nella vita amorosa dei quattro membri del gruppo. Infatti, mentre Anni-Frid e Benny si fidanzano, Agnetha e Björn sono i genitori felici della piccola Linda, nata nel 1973. Ma dietro i sorrisi e i lustrini, non è tutto così idilliaco!

Il resto sotto questo annuncio

Il successo ha rovinato la nostra vita privata“: Björn parla del fallimento del suo matrimonio con Agnetha

Infatti, se hanno milioni di fan in tutto il mondo, i quattro membri del gruppo ABBA hanno anche molti detrattori che li criticano per aver fatto musica troppo commerciale. In Inghilterra i critici puntano il dito contro i testi delle canzoni semplici e ingenui. Una rivista scrive senza mezzi termini: “Abba fa merda, ma brillante“. Parole molto dure che, ovviamente, non sono sempre facili da ascoltare. Oltre alle critiche, anche il ritmo del viaggio e delle tournée incide sul morale del gruppo. Agnetha, a cui non piace volare, vuole tanto passare tempo possibile con sua figlia, cosa non sempre compatibile con la vita di gruppo. Un aneddoto in particolare illustra perfettamente questo divario tra il desiderio di avere successo nella sua vita professionale e quello di avere una vita familiare preservata.Per l’Eurovision a Brighton siamo dovuti stare via per due o tre settimane e quando siamo tornati nostra figlia non ci ha riconosciuto. È stata un’esperienza dolorosa“, dice Björn. “È stata molto dura, era ancora molto piccola“, conferma Agnetha. E la situazione divenne ancora più difficile da sopportare per la giovane donna dopo la nascita di suo figlio Peter, nel 1977, mentre il successo degli ABBA la costrinse a viaggiare in Australia e negli Stati Uniti. “Senza dubbio, tutti questo portò lentamente ma inesorabilmente al divorzio tra Agnetha e Björn nel 1979.”Il successo ha rovinato la nostra vita privata“, riassume tristemente Björn.

Il resto sotto questo annuncio

-

PREV Vitaa rivela perché Slimane è deluso dalla sua destinazione in Rendezvous in Unknown Land
NEXT eravamo al primo concerto parigino del cantante