“Gaza”: dopo quattro anni di assenza, la PNL annuncia il suo ritorno con un nuovo singolo

“Gaza”: dopo quattro anni di assenza, la PNL annuncia il suo ritorno con un nuovo singolo
“Gaza”: dopo quattro anni di assenza, la PNL annuncia il suo ritorno con un nuovo singolo
-

Un ritorno che rischia di fare molto rumore. Dopo più di quattro anni di assenza, il duo di rapper PNL ha annunciato giovedì sera sui propri social network l’uscita di un nuovo singolo questo venerdì, a mezzanotte, intitolato “Gaza”.

Il ritorno dei due fratelli era atteso con impazienza dagli ascoltatori del rap francese. Su X (ex Twitter), il video che annunciava la loro nuova canzone ha superato il milione di visualizzazioni in circa trenta minuti. “Per amore della vita, in nome dell’umanità, Dio è grande, un giorno di pace”, hanno semplicemente scritto i due per accompagnare il loro teaser.

“Crimini contro l’umanità”

Il nuovo titolo del PNL si riferirà, senza dubbio, all’attuale conflitto tra Israele e Hamas e al destino riservato ai civili palestinesi. Di solito molto silenziosi, i due fratelli hanno denunciato sui loro social network “i crimini contro l’umanità che si stanno verificando contro i bambini di Gaza”. Ademo, uno dei due membri del duo, è stato addirittura visto ad una manifestazione filo-palestinese a Parigi.

Appassionato di trovate pubblicitarie, PNL ha sorpreso tutti annunciando questo singolo, anche se nessuna uscita musicale sembrava essere in cantiere. Il 22 marzo il duo ha fatto molto parlare di sé con il video musicale della canzone Al DDgirato sulla Torre Eiffel.

VIDEO. “Au DD”: quando la PNL ispira una nuova sfida sui social network

Al termine del video, visto più di 223 milioni di volte su YouTube, il gruppo annuncia l’uscita del suo quarto album, Due fratelli. Undici brani di questo progetto sono oggi singoli diamanti certificati (50 milioni di stream equivalenti), un record assoluto nella storia della musica francese.

-

NEXT L’oroscopo di venerdì 1 marzo 2024