Un ragazzo di 16 anni accoltellato gravemente per una “brutta occhiata”

-

Un adolescente di 16 anni è stato gravemente ferito con un coltello a Gennevilliers (Hauts-de-Seine) questo giovedì sera. Tre sospettati, che lo avrebbero accusato di “brutto aspetto” e chi gli ha rubato il telefono, prima di fuggire, ha imparato Attualità17confermando le informazioni dal parigino. La vittima è stata portata in ospedale in stato di assoluta emergenza.

Questo violento attacco è avvenuto intorno alle 18 in Boulevard Camélinat. Sul posto sono prontamente arrivati ​​la polizia e i vigili del fuoco, allertati dai testimoni. La vittima giaceva sul marciapiede ed è stata subito soccorsa.
“Aveva due ferite sulla coscia destra e una terza sull’addome”precisa una fonte vicina alla questione.

Secondo i testimoni, la vittima si trovava alla fermata dell’autobus quando tre uomini gli si sono avvicinati. Il tono si alzò, il trio rimproverò l’adolescente “brutto aspetto”. Quest’ultimo ha raccontato alla polizia che il suo telefono gli era stato rubato dai suoi aggressori. È stato portato all’ospedale Beaujon di Clichy.

Due sospetti arrestati in zona

Da parte loro, la polizia ha effettuato perquisizioni nella zona per individuare gli aggressori. Due sospetti corrispondenti alla descrizione sono stati arrestati in Allée Gustave-Caillebotte, a circa 400 metri dal luogo dell’aggressione. I due uomini sono stati portati alla stazione di polizia di Gennevilliers, dove è stato loro notificato il fermo.

-

PREV Julien Bée: “Ci vorranno al massimo 7/8 anni, al massimo 10 anni per rivedere il nostro club sotto i riflettori. Io no”
NEXT Per ripagare un debito, due marsigliesi hanno derubato degli anziani a Tolone e Montpellier, sono stati condannati