229 km/h in autostrada: l’automobilista viene catturato dalla polizia e la sua Tesla sequestrata

229 km/h in autostrada: l’automobilista viene catturato dalla polizia e la sua Tesla sequestrata
229 km/h in autostrada: l’automobilista viene catturato dalla polizia e la sua Tesla sequestrata
-

l’essenziale
Sulla A62, i gendarmi dello Squadrone Dipartimentale della Sicurezza Stradale (EDSR) del Tarn-et-Garonne hanno intercettato con particolare fretta uno specialista informatico. Oltre al ritiro immediato della patente di guida, questo 30enne di Agenais si è visto confiscare il veicolo da 600 cavalli che aveva appena acquistato.

I gendarmi dell’EDSR (squadrone dipartimentale per la sicurezza stradale) del Tarn-et-Garonne, posizionati sulla A62 a sud del dipartimento per un’operazione di controllo della velocità, hanno visto i loro radar farsi prendere dal panico mentre una strada Tesla Model 3 passava come una pazza , sabato 15 giugno 2024.

Stava tornando a casa ad Agen

Erano circa le 16:15 quando un automobilista che viaggiava in direzione di Bordeaux è stato investito a 229 km/h invece che a 130 km/h, a Lacourt-Saint-Pierre. Per raggiungere il conducente a quella velocità erano necessari i 252 cavalli dell’Alpine A 110 guidata da uno dei due conducenti della squadra di intervento rapido (ERI).

30 anni e originario di Mont-de-Marsan (Lande), questo programmatore informatico residente ad Agen è stato arrestato pochi minuti dopo.

L’imputato, che aveva appena acquistato la sua potente automobile da 600 cavalli a Plaisance-du-Touch, nell’Alta Garonna, stava tornando a casa sua nel Lot-et-Garonne.

Informato, il magistrato di turno della Procura di Montauban ha chiesto l’immobilizzazione giudiziaria del veicolo. In attesa di una futura decisione penale, al 30enne è stata anche revocata immediatamente la patente di guida per un periodo minimo di sei mesi. Infine, per i sei punti che gli vengono ritirati di fatto, l’Agenais incorre in una multa fino a 1.500 euro.

I sedici uomini Il Comandante Ludovic Fornari, capo squadriglia dell’EDSR 82, mobilitati su questo sistema, hanno multato anche altri 41 automobilisti. Delle sei violazioni per eccesso di velocità accertate, i militari hanno accertato in particolare sei casi di guida con il cellulare alla guida e quattro esami di guida positivi per stupefacenti.

-

PREV “Sono nel vero senso della parola proibito!” : Annecy cambia il traffico delle sue strade… si perde anche il GPS
NEXT Festival della Cornovaglia a Quimper: tre eventi da non perdere giovedì 18 luglio