Gard. L’arrivo di questo enorme e rinomato punto vendita non solo rende felici le persone, anzi

Gard. L’arrivo di questo enorme e rinomato punto vendita non solo rende felici le persone, anzi
Gard. L’arrivo di questo enorme e rinomato punto vendita non solo rende felici le persone, anzi
-

Di

Maxence Dourlen

pubblicato su

18 giugno 2024 alle 13:02

Vedi le mie notizie
Segui le notizie dell’Occitania

Non mettono in discussione l’avvento di questo negozio immenso e rinomato, ma quando è troppo, i venditori delle Halles de Nîmes (Gard) non esitano a farsi avanti.

Come gesto di solidarietà con tre commercianti colpiti dal lavoro del futuro Galerie Lafayettehanno deciso di farloannullare il Notturno inizialmente previsto per giovedì 27 giugno 2024.

“Questa decisione è stata presa per sostenere tre dei nostri stand, ingiustamente colpiti dai prossimi lavori per l’installazione delle Galeries Lafayette nel centro commerciale Coupole”, precisano sui social network.

“Sosteniamo pienamente questo progetto”

Per i trader ovviamente non lo è non si tratta di mettere in discussione questo progetto. Questa decisione sostiene soprattutto il desiderio di essere sentito E rispettata.

Vorremmo sottolineare che sosteniamo pienamente questo progetto di centro commerciale, che promette di dare energia alla nostra città. Tuttavia è fondamentale che la nostra attività venga ascoltata e rispettata.

Le Sale di Nîmes
Video: attualmente su Actu

I tre ripiani interessati sono i seguenti: il Salumi Bruguiermacellaio Laurent Assenat e Les Fromages de Sylvain. Dovranno spostarsi temporaneamente, senza garanzie reali.

Nei prossimi giorni dovrebbero svolgersi discussioni per cercare di trovare un terreno comune tra i banchi e Socri limitataproprietario del centro commerciale Cupola.

Un progetto faraonico

Annunciato meno di una settimana fa, il nuovo punto vendita avrà sede al secondo piano del centro commerciale e si estenderà su quasi 2.500 mq. Un progetto faraonico alla scala di Nîmes, proprio come quello del futuro Palais des Congrès.

Il costo stimato per l’installazione delle Galeries Lafayette all’interno di questo edificio storico è stimato in 9 milioni di euro. L’apertura è prevista per l’autunno 2025.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon Actu.

-

PREV Le nostre idee per le gite di questo fine settimana nella regione di Lorient
NEXT Marsiglia: Stéphane Ravier minacciato da immigrati clandestini occupati in una chiesa