mA trio di canadesi nel triathlon a Parigi | Olimpiadi

mA trio di canadesi nel triathlon a Parigi | Olimpiadi
mA trio di canadesi nel triathlon a Parigi | Olimpiadi
-

Mislawchuk prenderà parte ai suoi terzi Giochi estivi. Il 29enne manitobano è stato il primo canadese a vincere un test event prima del meeting di Tokyo del 2021, dove ha concluso al 15° posto come a Rio nel 2016.

Mislawchuk ha vinto le sue prime due gare di Coppa del Mondo, nel 2019, prima di finire 3° a Montreal come parte delle World Series. Ritorna in forza alla fine di un anno 2023 segnato da infortuni.

Mai due senza tre. Probabilmente sono emozionato quanto lo ero la prima volta che sono andato alle Olimpiadi. Ho imparato molto dalle mie due precedenti esperienze olimpiche e non puoi comprare quella conoscenza. Questo mi aiuterà nelle ultime settimane di preparazione.

Una citazione da Tyler Mislawchuk, triatleta

Due reclute

Emy Legault e Charles Paquet vivranno invece la loro prima esperienza olimpica.

Originario di Port-Cartier sulla North Shore, Paquet si è qualificato classificandosi 7° nell’evento Last Chance tenutosi a maggio a Cagliari, in Italia. Il 26enne si è piazzato quinto anche ai Campionati del mondo due settimane prima a Yokohama, in Giappone.

Charles Paquet partecipa al triathlon di Brasilia.Foto: FOTO: FOTO PER GENTILE CONCESSIONE DI CHARLES PAQUET

Paquet è arrivato settimo a Montreal nel 2023, poco prima di collezionare il primo podio in Coppa del Mondo. Ha vinto anche una medaglia d’argento nella staffetta mista ai Giochi Panamericani del 2019.

È un sogno d’infanzia diventato realtà, faccio ancora fatica a crederci. I Giochi Panamericani mi hanno permesso di prepararmi per un’esperienza simile ai Giochi Olimpici. Ho potuto sperimentare tutti gli aspetti delle grandi partite che a volte possono aggiungere ulteriore stress.

Una citazione da Charles Paquet, triatleta

Legault è originario dell’Île Perrot. Il 28enne ha contribuito alla medaglia di bronzo del Canada nella staffetta mista ai recenti Giochi Panamericani di Santiago, in Cile, oltre a finire 6° nella gara individuale.

Il suo record comprende anche quattro podi nelle Americas Series, due top 12 nelle World Series e un 10° posto ai Giochi del Commonwealth.

Andare alle Olimpiadi è la più grande ricompensa per i miei sforzi da quando avevo nove anni. Da piccola avevo grandi sogni, spero che questo possa ispirare altri giovani a provare il triathlon e realizzare i propri sogni. Spero di rendere orgoglioso il Canada il 31 luglio.

Una citazione da Emy Legault, triatleta

Il Canada ha due medaglie olimpiche nel triathlon, l’oro ai Giochi di Sydney nel 2000 e l’argento a Pechino nel 2008, ogni volta grazie a Simon Whitfield.

Una donna corre in una gara di triathlon.

Emy Legault durante la Coppa del Mondo di HuatulcoFoto: Triathlon mondiale

Il team di allenatori e tecnici:

  • Marc-Antoine Christin (Montreal, Quebec) – Allenatore
  • David Coleman (Juneau, Stati Uniti) – Tecnico
  • Phil Dunne (Dublino, Irlanda) – Caposquadra
  • Didié Hamel-Jolette (New Liskeard, Ontario) – Fisioterapista
  • Lauren Nutt (Saanichton, Columbia Britannica) – Allenatore

-

PREV Millau. Bilancio di fine stagione più che positivo per la SOM Taekwondo
NEXT Concerto Chezidek & U-Brown con i Ligerians + Iries Ites Sound a Saint-Germain-en-Laye 2024