Una nuova era per l’audiovisivo marocchino

Una nuova era per l’audiovisivo marocchino
Una nuova era per l’audiovisivo marocchino
-

Il panorama dei media marocchini accoglie una nuova era con il lancio ufficiale di FORJA, la prima piattaforma VOD dedicata esclusivamente alla produzione marocchina. Avviata dal gruppo SNRT, questa piattaforma promette di trasformare il modo in cui i marocchini consumano i media, offrendo accesso illimitato a una ricca varietà di contenuti culturali e audiovisivi.

FORJA aspira così a diventare un attore chiave nel panorama marocchino, non solo soddisfacendo le esigenze degli spettatori, diventati sempre più esigenti, ma anche arricchendo l’offerta culturale e audiovisiva del Paese.

Secondo una fonte interna, la piattaforma sarà continuamente arricchita con nuovi contenuti, che rappresenteranno un nuovo modo di progettare e “ guardare la televisione “.

Distinta dalla sua diversità di contenuti, la piattaforma offre un vasto catalogo che comprende serie, film, opere teatrali e serie di documentari, sia in arabo che in tamazight.

Mettendo in evidenza le produzioni di SNRT e quelle di 2M, Forja offre un archivio ricco e variegato, vera vetrina della creazione audiovisiva nazionale. Gratuito per il suo lancio, Forja è disponibile da qualsiasi dispositivo connesso, facilitando la scoperta di nuovi contenuti.

Fornendo una vetrina per i creatori locali, la piattaforma contribuirà allo sviluppo dell’industria audiovisiva marocchina stimolando la creazione e la distribuzione di contenuti locali. », sottolinea la nostra fonte.

Sviluppata da un team di talenti marocchini, la piattaforma è destinata non solo ai giovani ma anche alle famiglie marocchine. In effeti, ” permette di rivivere i ricordi grazie a programmi nostalgici e presto offrirà nuovi contenuti in anteprima », secondo la stessa fonte.

È opportuno sottolinearlo Forja fa parte di una strategia globale di modernizzazione e digitalizzazione dei media audiovisivi marocchini.

-

PREV Cammelli per sensibilizzare sulla raccolta dei rifiuti sulle spiagge di Frontignan
NEXT Un ex OM di Marcelo Bielsa tornerà al Vélodrome con l’FC Martigues