Presunto predatore sessuale di 18 anni a Saint-Amable: quasi dieci vittime in un anno

-

La Sûreté du Québec (SQ) ha arrestato giovedì mattina un presunto predatore sessuale seriale che avrebbe ucciso circa una dozzina di minorenni, tra cui un dodicenne, nell’ultimo anno a Montérégie.

Leonardo Frederico Sejuro Navarro è stato arrestato nella sua casa nella cittadina di Saint-Amable.

Leonardo Frederico Sejuro Navarro, 18 anni, è stato arrestato giovedì mattina nella sua casa.

Instagram 1sn450.wav

Il giovane, che tra pochi giorni compirà 19 anni, è comparso nel pomeriggio con ben 25 accuse, in videoconferenza, al tribunale di Sorel-Tracy. Poiché la Corona si è opposta al suo rilascio, resterà detenuto in attesa di ulteriori procedimenti. Lunedì dovrà tornare in tribunale. Gli è inoltre vietato comunicare con le presunte vittime, le cui identità sono soggette al divieto di pubblicazione.

Almeno 9 vittime

Secondo il mandato d’arresto emesso contro di lui, Sejuro Navarro avrebbe fatto non meno di nove vittime di crimini sessuali in meno di un anno. I crimini sarebbero avvenuti in diverse città, tra cui Saint-Amable, Longueuil, Brossard e Montreal, tra giugno 2023 e lo scorso aprile.

Alcune vittime avrebbero visto il sospettato solo in un’occasione, mentre altre avrebbero subito i suoi istinti più bassi in più di un’occasione, si legge.

Sejuro Navarro è accusato di violenza sessuale, istigazione, contatto sessuale con adolescenti di età compresa tra 12 e 15 anni e violazione delle condizioni.

Avrebbe anche comunicato con una ragazzina di soli 12 anni per ottenere prestazioni sessuali a pagamento.


Instagram 1sn450.wav

Le autorità lo accusano anche di aver distribuito cannabis a un adolescente di 14 anni, tra giugno 2023 e lo scorso aprile.

Poi, il 15 maggio, avrebbe aggredito una donna e minacciato di morte un uomo.

Instagram e Snapchat

Secondo le nostre informazioni, Sejuro Navarro è molto presente sui social media come Instagram e Snapchat, dove sostiene il denaro e la marijuana. Avrebbe anche utilizzato vari pseudonimi, come “leo sejuro”, “leonardo sejuro”, “leonsn000” e “snleo450”, indica la polizia.

Il QS invita la popolazione a ricercare altre potenziali vittime di Leonardo Frederico Sejuro Navarro.

-

NEXT Concerto dell’Orchestra Nazionale dell’Ile-de-France