Non filtrato con Luc Ferrandez | Deficit del Canada Post: verso una “riforma completa”?

Non filtrato con Luc Ferrandez | Deficit del Canada Post: verso una “riforma completa”?
Non filtrato con Luc Ferrandez | Deficit del Canada Post: verso una “riforma completa”?
-

Questo testo è stato scritto dal team dello sportello digitale Noovo Info.

Secondo Ferrandez, per uscire dal baratro sarebbe necessaria una “riforma completa” dell’ente statale. “Devono trovare soluzioni”, ha detto.

Inoltre, sono sul tavolo diverse soluzioni, tra cui la riduzione del numero di giorni di consegna della posta. Una delle opzioni del sindacato è aumentare l’offerta di servizi. Il signor Ferrandez sostiene che Canada Post potrebbe eventualmente occuparsi della consegna dei farmaci o del follow-up degli anziani nei territori più remoti o addirittura utilizzare un camion per la consegna dei pacchi da vari fornitori.

Secondo il collaboratore di Noovo Info, i cambiamenti dovrebbero essere applicati poco a poco, a seconda delle dimensioni delle città, perché, ad esempio, nelle regioni il recapito della posta è “essenziale”.

“Nelle piccole città regionali, è Canada Post a consegnare i pacchi”, ha ricordato.

Vedi l’intervento completo di Luc Ferrandez nel bollettino Noovo Info 17 nel video collegato al testo.


#Canada

-

PREV LA SCELTA DELLA PROTEZIONE POSTERIORE | SenePlus
NEXT “Ci vogliono molti ricavi per raggiungere il pareggio”: i festival del Gers devono affrontare costi in aumento